21 Aprile, 2019

Ultime News

Nuova scoperta scientifica: il botulino fa ringiovanire la pelle

botulino

Ricerca clinica canadese apre una nuova prospettiva  per la tossina botulinica: se iniettata nella cute, e non nel muscolo come già avviene, stimolerebbe la produzione di collagene con effetti potenzialmente sorprendenti. L’Associazione italiana Terapia Estetica Botulino: «Un passo in avanti che potrebbe aprire altri campi di utilizzo»   Il botulino ringiovanisce la pelle. Un recente studio apre una nuova prospettiva sull’utilizzo della tossina botulinica di tipo A: «Se iniettata direttamente nella cute – e non quindi nei muscoli – stimolerebbe la produzione di collagene, portando ad un complessivo ringiovanimento della pelle. Si tratta di un effetto antiaging potenzialmente superiore a …

Continua

Colesterolo totale, come tenerlo sotto controllo

colesterolo curarlo con l'alimentazione

Tenere sotto controllo il colesterolo è essenziale per il nostro benessere. Il primo passo è curare l’alimentazione e dedicare del tempo all’attività fisica. Infatti, i cibi grassi e una vita sedentaria sono fra i principali nemici dell’ipercolesterolemia. Per misurare il colesterolo è sufficiente un esame del sangue. Attraverso questo conosceremo i valori del colesterolo totale, ma anche del colesterolo HDL e LDL. Si parla di colesterolo totale (ipercolesterolemia) quando i valori sono superiori a 240 mg/dl. Un risultato così elevato rappresenta un grosso rischio per la salute poiché possono verificarsi disturbi cardiocircolatori con l’insorgenza di infarto e ictus. L’esame del …

Continua

Procreazione assistita, scoperta una proteina che predice la possibilità di gravidanza

Procreazione assistita

Al recente congresso Eshre il centro per la fertilità ProCrea ha presentato uno studio sull’sHLA-G: livelli alti sono correlati con il successo delle terapie Individuata una proteina capace di indicare il possibile successo di una terapia di procreazione assistita nelle donne con problemi di infertilità. A questa conclusione è arrivato lo studio condotto dal laboratorio di genetica molecolare del centro per la fertilità ProCrea di Lugano in collaborazione con l’università di Ferrara. Lo studio è stato presentato nei giorni scorsi a Lisbona nel corso del 31esimo congresso Eshre (European Society of Human Reproduction Embryology). «Abbiamo riscontrato una correlazione tra livelli …

Continua

Sole, frutta e aria aperta: l’estate fa bene alla fertilità

fertiltà

«La bella stagione aiuta ad assumere vitamina D, a fare un po’ di moto e ad alimentarsi con prodotto freschi: tutti elementi che aiutano a preservare la propria salute riproduttiva», spiega il centro per la fertilità ProCrea   La bella stagione fa bene alla fertilità. Il sole, il consumare frutta e verdura di stagione e lo stare all’aria aperta sono elementi che aiutano la capacità fertile nell’uomo come nella donna. «L’estate coniuga una serie di fattori che aiutano a migliorare la propria capacità riproduttiva», spiega Marina Bellavia, specialista in Medicina della riproduzione del centro per la fertilità ProCrea di Lugano. …

Continua

I numeri nei sogni: ecco come interpretarli

I-numeri-nei-sogni

Numeri e sogni Vi sarà certamente capitato di aver avuto a che fare con i numeri nei sogni e di svegliarvi ricordando questo particolare. Vedere un orologio che segna una precisa ora, leggere la targa di una macchina, oppure il civico di un’abitazione o addirittura ascoltare un parente o un conoscente morto che vi suggerisce delle cifre. Come si può immaginare sono sogni abbastanza ricorrenti che solitamente fanno piacere a chi li ha sognati. Il pensiero infatti corre subito alla possibilità, derivata dalla tradizione secolare napoletana ma anche italiana, di poterli giocare al lotto. Al di la dell’opportunità o meno …

Continua

Cotton lovers: l’abbigliamento per i più piccoli e per chi ama il cotone

Original Marines COTTON USA

Originali e curati nei dettagli con un ottima qualità dei tessuti e filati sono i capi d’abbigliamento targati Original Marines. Le mamme, che sanno bene quanto sia delicata la pelle dei loro piccoli, quando acquistano capi d’abbigliamento prediligono sempre capi comodi e di qualità, ponendo la loro attenzione in particolare ai tessuti con i quali sono prodotti. Negli ultimi anni, a causa del crescente numero di prodotti e di materie prime importati, è aumentata l’attenzione nei confronti di etichette e cartellini da parte dei consumatori più coscienziosi. Assolutamente bandite  quindi le fibre sintetiche, che non assorbono il sudore e possono …

Continua

Bellezza, ecco il soft-lift: il filo che ridisegna il volto

soft-lift volto

Mini invasività e zero effetti collaterali: il trattamento con i fili sta diventando la porta di accesso alla medicina estetica. «Efficace anche dove l’uso dei filler è piuttosto complesso», spiega Patrizia Gilardino chirurgo plastico Ridisegnare il volto con un filo, anche nelle sue parti più difficili come la linea mandibolare e il collo. Sta riscuotendo sempre più maggiori consensi l’ultima frontiera della medicina estetica: il soft-lift, così chiamato per la minima invasività, si basa sull’utilizzo di fili biorivitalizzanti che vengono inseriti con sottilissimi aghi sotto cute e permettono la rigenerazione dei tessuti rendendo la pelle più tonica e giovane. «L’effetto …

Continua

Vitrectomia, la novità per maculopatia e distacco della retina

distacco della retina

Si chiama vitrectomia a 27g ed è stata introdotta in Italia da pochi mesi: «Con questa novità il recupero è di solo 24 ore, il post-operatorio ridotto e non c’è nessun dolore» dice Alberto Bellone, oculista di Torino. L’intervento è indicato in particolare nei casi di maculopatia a cellophane e distacco di retina Tecniche sempre più mini-invasive, con post-operatorio ridotto e niente dolore. La tecnologia nel campo della chirurgia oculistica continua a fare passi avanti: una delle ultime novità riguarda la vitrectomia, una procedura chirurgica utilizzata per rimuovere il corpo vitreo di solito in seguito ad alcuni tipi di maculopatia …

Continua

Benessere in casa: la salute attraverso il Feng Shui

Feng Shui

Siete insoddisfatti dell’atmosfera che caratterizza la vostra casa e desiderate rivoluzionare la sua geometria per rendere gli spazi più vivibili e salubri per il vostro organismo? Adottare lo stile del Feng Shui potrebbe essere la soluzione adatta a questo scopo. Nonostante il settore immobiliare italiano non sia poi così focalizzato sui principi del Feng Shui, questo stile di arredo è molto gettonato in quanto influenza in modo significativo la salute psicofisica di un individuo. Ma quali sono i principi base di questa disciplina taoista/cinese? Secondo la filosofia del Feng Shui, un ambiente che viene arredato ed allestito seguendo questi antichi …

Continua

Benessere: l’ istruzione che lo migliora

laurea breve

L’ istruzione e la formazione in generale, e un buon livello di competenze, sono ingredienti che sanno influenzare il benessere di una persona. Il livello di istruzione di un individuo non è solo un punteggio che siamo in grado di raggiungere, ma costituisce un fattore che sa determinare il livello di benessere delle persone in maniera abbastanza diretta. E’ dimostrato infatti che le persone con un buon livello di istruzione hanno, di conseguenza, qualche opportunità in più di trovare lavoro e, nella maggior parte dei casi, un buon lavoro e non così precario; questo fa in modo che il livello …

Continua

Sedentarietà e cattiva alimentazione, la cellulite colpisce sempre più ventenni

Tre mosse per combatterla in due mesi: «Attività fisica, alimentazione equilibrata e trattamenti mirati risolvono il problema», afferma Patrizia Gilardino chirurgo estetico «Affrontare il tema cellulite fin da giovani è il modo migliore per combatterla». Ne è convinta Patrizia Gilardino, chirurgo plastico di Milano, socio AICPE che davanti ad un numero crescente di ventenni che chiedono una soluzione, ha studiato un “pacchetto” per tornare in forma per l’estate: «In un paio di mesi, con qualche piccolo sacrificio a tavola, facendo movimento e un trattamento mirato si possono cancellare i segni della cellulite». Aggiunge: «Combatterla da giovani è più semplice: la …

Continua

Il sole caldo ti abbraccia…fa che non ti scotti!

evita bracciali per il sole

7 braccialetti indicatori di raggi UVsemplici e sicuri Spesso è difficile sapere quanto sole la nostra pelle può tollerare senza scottarsi. Evita Sun UV indicator registra e mostra, cambiando colore, a quanto e a quale sole ci si è esposti. Il braccialetto ti aiuta ad esporti al sole in modo sano e consapevole ricordandoti quando sia necessario applicare la protezione solare supplementare o evitare il sole del tutto a causa del rischio di scottature. Indicato per tutti i tipi di pelle, sensibili e molto sensibili, per bambini, adulti, anziani… Prodotto e brevettato da intellego-technologies.com distribuito da maya sas Clinicamente testato, …

Continua

Benessere in ufficio: arredare secondo i principi del Feng-Shui

ufficio

Siete insoddisfatti della disposizione del vostro ufficio e ogni giorno vi sentite male all’idea di passare otto ore in quella stanza? La soluzione esiste ed è anche altamente consigliata. Ciò che una stanza suscita in noi, soprattutto se si tratta del proprio ufficio, si ripercuote sulle piccole azioni quotidiane e sul nostro umore. Se non ci si sente a proprio agio nell’ambiente in cui si lavora, il rischio è che tale malessere infici anche il rendimento lavorativo dell’individuo, compromettendone la salute e il lavoro. Tutto ciò che costituisce un ufficio deve essere disposto con attenzione e cura, al fine di …

Continua

Mantenersi in forma con sport e alimentazione

mantenersi in forma

La società in cui viviamo è sempre più caratterizzata dai valori estetici, che vengono attribuiti alle cose e alle persone. L’aspetto fisico e l’importanza che viene attribuita all’apparire, sono indice di quanto la società e i rapporti tra le persone siano improntati sui meri valori estetici. Chi sceglie di dimagrire, oggi non lo fa per le giuste ragioni, ovvero di smettere di assumere alimenti nocivi, ma solamente per una questione legata all’estetica e all’importanza di apparire più magri agli occhi del mondo. A prescindere da quale sia la motivazione, adottare un’alimentazione più sana è importante ai fini del miglioramento della …

Continua

Insonnia invalidante: i migliori rimedi naturali

insonnia

Soffrite di insonnia e la vita quotidiana sta diventando sempre più pesante da gestire a causa del sonno perduto? Sempre più persone soffrono in modo invalidante lo stress quotidiano accusando dei disturbi del sonno legati al nervosismo che accompagna spesso le notti in bianco. Come fare dunque per tornare a riposare correttamente e non rovinare la propria salute psicofisica? I fattori che contribuiscono alla perdita del sonno possono essere di diversa natura, ad esempio una dieta sbagliata e la disposizione errata della zona notte. Soffrire di insonnia non significa essere condannati ad eterne notti bianche. I rimedi esistono ed alcuni …

Continua

I sintomi più comuni della gravidanza

gravidanza

Una delle gioie più grandi della vita è la nascita di un figlio. Ma il percorso che precede questo lieto evento è lungo e spesso pieno di ansie e paure. E’ importante quindi vivere la propria gravidanza serenamente settimana per settimana, facendosi trovare preparate. I primi sintomi Prima ancora di fare il test di gravidanza, alcune donne già si rendono conto di essere in dolce attesa. La loro non è solamente una sensazione, ma è anche un’attenzione particolare a saper riconoscere i principali sintomi. – amenorrea: il sintomo sicuramente più evidente è l’amenorrea, ovvero la mancanza di mestruazioni. Se si …

Continua

Chirurgia estetica: il grasso, da nemico delle donne a insostituibile alleato nel ringiovanimento

grasso adipe

«Nuove tecniche di prelievo e di innesto rendono il trapianto di grasso indispensabile nella maggior parte degli interventi di chirurgia estetica». È una delle novità emerse nel congresso dell’Associazione Italiana Chirurgia Plastica Estetica (Aicpe)   Da tessuto più odiato a tessuto più amato. È un bel salto di qualità quello che ha per protagonista la cellula adiposa. «Gran parte della responsabilità dell’invecchiamento di un volto dipende dalla perdita di massa grassa – afferma Mario Pelle Ceravolo, presidente dell’Associazione Italiana di Chirurgia Plastica Estetica (Aicpe) -. Il tessuto adiposo va diminuendo nel tempo, il volto si svuota ed appaiono depressioni e …

Continua

Moda, oroscopo e gastronomia: troviamo i punti in comune

moda

Per secoli e secoli gli astri hanno influenzato la vita, le abitudini e le decisioni delle persone in maniera più o meno incisiva. In antichità si attribuiva una grande importanza ai fenomeni celesti e, in base a questi, risultava più o meno opportuno svolgere un determinato compito o portare a termine una certa azione. Oggigiorno, grazie alla maggiore conoscenza del cosmo e delle sue dinamiche, affidarsi totalmente alle stelle non è certamente la soluzione ideale, tuttavia gli astri continuano ad affascinare perché leggere il futuro nel cielo è quasi una passione innata nella natura umana. Ciò che invece non sembra …

Continua

Gli integratori alimentari per sentirsi meglio!

Integratori alimentari

Per integratore alimentare si intende genericamente una sostanza che serve a completare e coadiuvare l’alimentazione, nel caso in cui vi siano carenze alimentari o si necessiti di un maggiore apporto di essa a seguito di specifiche situazioni (sport, carenze nella dieta…). A tal proposito bisogna considerare gli integratori alimentari come prodotti che semplicemente favoriscono il benessere dell’organismo o velocizzato alcuni processi, ma non come farmaci terapeutici, o prodotti dietetici. In base all’ obbiettivo di ogni consumatore va utilizzato una diversa tipologia di integratore alimentare; ad esempio un body builder, il quale ad esempio può avere bisogno di un maggiore apporto …

Continua

Dottore, cosa c’è per cena?

Dottore, cosa c’è per cena?

Sapete qual è il miglior alleato contro la pioggia? L'uovo: nel tuorlo c’è tutta quella vitamina D, potente alleato del buonumore e della salute delle ossa, che il nostro organismo normalmente produce stando al sole...

Continua

Combatti l’osteoporosi nel piatto

Frutta e verdura contengono sali di potassio che svolgono un ruolo importante nel migliorare la salute delle ossa. Prevenire l’osteoporosi? Basta mangiare più frutta e verdura...

Continua

Carenza di ferro: ecco i sintomi

Carenza di ferro

Tantissimi di noi, inclusi coloro che generalmente godono di un’ottima salute, possono incappare nell’ostacolo “ferro”. Anche i meno esperti in materia sanno che questo elemento è...

Continua

Salute a tavola: il lato «oscuro» del buon cibo

Cibo: lati nascosti

Non c’è nulla di meglio che iniziare le nostre giornate con il piede giusto. E per fare questo, tutti sanno che bisogna partire dall’alimentazione. Se uno dei buoni propositi per il nuovo anno include una dieta detox o snellente, poi, siamo già a metà dell’opera...

Continua

Nutrizione: i miti da sfatare

Nutrizione: miti da sfatare

Anche chi non segue una dieta rigida, la maggior parte delle volte sceglie con cura le proprie pietanze. Le regole di base le sanno tutti: per esempio, per mantenere la forma non si può mangiare cioccolato tutto il giorno, ma neanche vivere di frutta. I consigli in fatto di alimentazione sono tantissimi, e spesso e volentieri esprimono idee del tutto contrastanti...

Continua

Cibo e movimento: una marcia in più per il cervello

Quando la vita si riduce alla solita routine può essere davvero alienante: i giorni passano tutti uguali, e noi attraversiamo le mattinate al lavoro e le serate davanti alla TV quasi per inerzia. Poi è tempo di andare a dormire, e il giorno dopo si ricomincia con lo stesso identico tran tran. Se vi riconoscete almeno un po’ in queste poche righe, è arrivato il momento di dare alla nostra vita una marcia in più. Come? Con un’ottima nutrizione, innanzitutto. Partiamo ovviamente dal mattino: a colazione tanti di noi consumano alimenti ricchi di zuccheri, che pur offrendo al nostro corpo un buon rilascio energetico, esso è molto veloce e per questo presto esaurito. Ci servono piuttosto proteine e fibre – dal rilascio lento – come l’avena, perfetta se combinata con una banana, una manciata di mirtilli e una tazza di tè verde. In particolare, questa bevanda mattutina «accende» le nostre funzioni vitali permettendoci di iniziare la giornata al pieno delle nostre forze. Ricchissimo di flavonoidi, il tè verde stimola inoltre la memoria e migliora la nostra capacità di concentrazione. Durante il giorno, invece, non addentiamo qualsiasi cosa ci capiti sotto mano; scegliamo con cura le pietanze della giornata, e possibilmente prepariamo il pranzo per l’ufficio dalla sera prima, in modo da conoscere perfettamente tutti gli ingredienti che compongono i nostri cibi. Oltre al cibo, i livelli di energia e concentrazione possono essere tenuti al top anche grazie alla musica e alla lettura. Se tenere il focus su un romanzo è da sempre un problema, provate con qualche racconto breve, e per la vostra mente sarà più facile rimanere attenta e all’erta fino alla fine. Meglio ancora se mettete su qualche melodia rilassante, che non conoscete, e che possibilmente sia solo musica, senza parole per evitare ulteriori distrazioni. Inoltre, provate a minimizzare più che potete l’abitudine di guardare la televisione prima di andare a letto; trovate piuttosto qualcosa con cui restare attivi e allo stesso tempo rilassati, come un puzzle, la pittura, uno strumento musicale o un altro hobby che pensate possa tenervi impegnati per qualche ora dopo cena. Infine, è importante che cominciate a svolgere un’attività sportiva; se non vi va di intraprendere qualcosa che richiede troppo sforzo, lo yoga o la meditazione sono l’ideale. I benefici di queste incredibili tecniche di rilassamento ed esercizio sono straordinarie, e i risultati saranno istantaneamente visibili sia a livello fisico che psicologico.

Continua

Succo di barbabietola: un bicchiere al giorno abbassa la pressione

La alte concentrazioni di nitrati inorganici contenute nel tubero hanno un impatto positivo sui vasi sanguigni, migliorando la capacità di dilatarsi e riducendone la rigidità. Il consumo quotidiano abbassa di 4-8 mmHg la pressione Il merito è tutto dei nitrati inorganici, composti chimici che abbondano in barbabietole e altri vegetali a foglia come spinaci e verze: consumarne in grandi quantità ogni giorno può aiutare, nel tempo, a tenere sotto controllo la pressione arteriosa. Da anni si ipotizzano le proprietà anti-ipertensive del succo di barbabietola, uno inglese finanziato dalla British Heart Foundation ora ne conferma i benefici e fornisce anche le dosi: berne un bicchiere da 250 ml al giorno riduce la pressione di 4-8 mmHg. Un decremento che, quando l’ipertensione è contenuta, può riportare chi ne soffre a valori normali. I ricercatori della Queen Mary University di Londra hanno coinvolto 64 pazienti con ipertensione tra i 18 e gli 85 anni, sottoponendone la metà alla terapia ‘veggie’: dopo quattro settimane, nei soggetti che avevano assunto quotidianamente succo di barbabietola è stato osservato un miglioramento del 20 per cento nella capacità di dilatazione dei vasi sanguigni e una riduzione del 10 per cento della rigidità delle arterie. Un effetto, quello dei nitrati inorganici nel bicchiere, paragonabile a quello dei farmaci anti-ipertensivi, sottolinea il team britannico, e transitorio: dopo due settimane dal termine della terapia naturale i valori di pressione arteriosa nei pazienti si sono nuovamente impennati. Quella pubblicata sulla rivista Hypertension è una strategia per la tavola semplice, adottabile da chiunque e che va incontro alle esigenze anche di chi è maldisposto verso le terapie farmacologiche, commenta Amrita Ahluwalia che firma la ricerca. «Sappiamo che molte persone non amano l’idea di assumere farmaci per tutta la vita, soprattutto quando si sentono bene, e per questo motivo l’aderenza alla terapia può essere un punto critico». Per chi volesse aggiungere un po’ di nitrati inorganici ai piatti, i nutrizionisti ricordano di non bollire le verdure perchè queste molecole sono solubili in acqua: meglio arrostirle o cuocerle al vapore o, ancora meglio, consumarle crude o in frullati o centrifugati. CP

Continua