22 settembre, 2018
Home / Living / Come vivere meglio / Wizzo: la recensione del primo idroscopino a energia umana

Wizzo: la recensione del primo idroscopino a energia umana

L’affermarsi di una spiccata sensibilità ecologica nelle case degli italiani rappresenta il fenomeno del momento, basti pensare che il 63% dei nostri connazionali sostiene di volere un’abitazione costruita secondo i principi dell’ecosostenibilità. Che si parli di abitazioni o di accessori tecnologicamente avanzati non importa, la variante ecologica dei prodotti risulta fondamentale ai fini dell’acquisto, almeno quanto il risparmio.
Per rendersi conto di quanto sia massiccia la corsa all’ecosostenibilità, basta dare un’occhiata al web, oggi sempre più ricco di portali che offrono guide e tutorial sul fai da te, dispensando consigli su come manutenere i vari ambienti della casa con un occhio fisso al risparmio. Limitare gli sprechi e l’utilizzo di sostanze e materiali potenzialmente nocivi per la salute è diventato un imperativo morale all’interno delle mura domestiche.
Al di là delle tendenze e dei fenomeni di massa, la scelta di adottare una mentalità ecologica in casa può rivelarsi molto vantaggiosa specialmente per quanto riguarda le pulizie domestiche.
Quanta acqua viene sprecata quotidianamente per igienizzare una sola stanza della casa, in questo caso il bagno?
La pulizia della stanza da bagno comporta, nella maggior parte dei casi, l’impiego di decine di litri di acqua potabile a discapito dell’ambiente e delle finanze di famiglia. Se si aggiungono i vari solventi e le sostanze chimiche nocive con cui si viene a contatto ogni giorno per igienizzare il wc, il bidet e il lavabo, è facile comprendere l’importanza di orientarsi verso una formula di pulizia domestica ecosostenibile per la salvaguardia del benessere in casa.
In questo caso, vogliamo parlarvi di un accessorio innovativo che consente di igienizzare il wc senza il ricorso ad alcun solvente chimico: Wizzo, l’idroscopino a energia umana.

Cos’è Wizzo?

Wizzo non è altro che la versione moderna di un oggetto che si trova nelle case di ognuno di noi: lo scopino per l’igienizzazione del water. Si tratta di un accessorio da bagno tanto antigienico quanto irrinunciabile. Inoltre, è difficile immaginare uno scopino da bagno che sia esteticamente gradevole, a causa della sua funzione alquanto sgradevole.
Ancora una volta, la risposta arriva dal Made in Italy: in un connubio perfetto tra estetica e funzionalità nasce Wizzo, uno scopino di piccole dimensioni caratterizzato da un idrogetto a mano che pulisce a fondo le pareti interne del water. Il getto pulente di acqua viene attivato a mano dall’utilizzatore, rendendo l’utilizzo dell’idroscopino estremamente semplice.
Wizzo non è soltanto un accessorio funzionale per la pulizia dei residui sul wc, ma anche un valido complemento di arredo, perché realizzato con un occhio al design.
La nostra curiosità ci ha portato a sperimentare Wizzo. Di seguito riportiamo le nostre impressioni.

Wizzo: caratteristiche tecniche

Dal punto di vista della struttura, Wizzo sembra molto simile ad uno scopino normale, è dotato di una base in plastica, disponibile in vari colori, che lo contiene quando inutilizzato, ma, a differenza di uno scopino tradizionale, Wizzo è costituito da una lancia in alluminio anodizzato e acciaio inossidabile con un elemento fisso e un’asta a scorrimento dotata di pomello. L’estremità opposta è caratterizzata dalla presenza di un piccolo ugello che genera un sottile getto d’acqua igienizzante.
Ma la vera innovazione sta ne suo utilizzo. Maneggiare Wizzo è un’operazione estremamente semplice e non richiede alcuna forza: dopo aver tirato lo sciacquone, si afferra il pomello di Wizzo e lo si spinge in basso per azionare la ricarica di acqua dal serbatoio. Quando il pomello risale, l’acqua aspirata dal serbatoio viene immagazzinata all’interno dell’asta ed è pronta all’uso. A questo punto non resta che sfilare l’asta (Wizzo) dalla sua base, orientarla verso la zona del wc da igienizzare e premere il pomello che automaticamente produrrà un getto di acqua pressurizzata che andrà a pulire con precisione la zona sporca, senza lasciare residui. Il meccanismo ad acqua pressurizzata è una vera e propria garanzia contro lo sporco, poiché pulisce sia dentro sia fuori dall’acqua.
L’unica accortezza è quella di prevedere sempre un buon livello di acqua all’interno della base in plastica di Wizzo: la capacità del serbatoio è di un litro, ad ogni pulizia Wizzo preleva circa 80 ml di acqua, dunque la base contiene acqua per una dozzina di erogazioni.
Per capire meglio come funziona Wizzo si può dare un’occhiata al video ufficiale:

Il design di Wizzo

Wizzo è un elemento di design a tutti gli effetti: di peso e dimensioni ridotte, questo speciale idroscopino presenta un design essenziale e innovativo, disponibile in più colorazioni satinate.
All’interno di un bagno pensato in chiave moderna, Wizzo diventa un elemento di arredo ideale che può valorizzare l’ambiente.

La funzione extra di Wizzo

Per rendere la pulizia del bagno, in particolare quella del water, più profumata e piacevole, i produttori hanno dotato Wizzo di un profumatore per ambienti. Basta svitare il coperchio dell’asta ed inserirvi un cordolo di cotone imbevuto dell’essenza scelta. La profumazione viene diffusa in tutto l’ambiente nel momento in cui si aziona il meccanismo di ricarica di Wizzo.

Wizzo: pareri post-utilizzo

La nostra impressione circa l’utilizzo di Wizzo in casa è decisamente positiva: non solo si tratta di un oggetto il cui utilizzo e accessibile a chiunque, compresi i bambini al di sopra dei sei anni, ma il suo meccanismo ad acqua pressurizzata fa si che non rimangano residui né tracce di sporco dopo il passaggio del getto nel wc.
Ma il vero punto forte di Wizzo è rappresentato dall’elevata igiene che offre: mentre lo scopino tradizionale viene a contatto con lo sporco, Wizzo non è soggetto ad alcuna contaminazione da parte dei residui, poiché non vi è alcun contatto tra l’asta dell’idroscopino e la zona sporca del wc.
A garanzia di una maggiore igiene, il getto di acqua che fuoriesce da Wizzo è talmente preciso da non produrre alcuno schizzo, confinando la sporcizia all’interno del wc.

Dove acquistare Wizzo

Wizzo è disponibile per l’acquisto online sul sito del produttore – Wizzo.eu – ad un prezzo di lancio molto vantaggioso.
In seguito all’utilizzo di Wizzo, possiamo affermare che si tratta di un accessorio innovativo da provare, perché aiuta a mantenere un elevato livello di pulizia ad un costo davvero irrisorio. Il vostro bagno ne guadagnerà non solo in igiene, ma anche in stile.

Consigliato

Rimedi contro il mal di gola: quali i più efficaci?

Esistono dei rimedi contro il mal di gola davvero efficaci per contrastare, ma soprattutto per …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.