23 giugno, 2018

Cosmetici

A pure desire for life, questa è CATRICE cosmetics

CATRICE Novità PrimaveraEstate2016

Il marchio di cosmetici irrompe nella stagione Primavera/Estate 2016 con questo straordinario concetto! A pure desire for life! Perfect Match: Bellezza e Moda by Catrice Cosmetici innovativi e ultimi trend delle passerelle. CATRICE sa come riflettere le proposte delle moda internazionale su un make-up unico e di alta qualità. Ispirandosi alle collezione Primavera/Estate, CATRICE si affaccia al 2016 con assolute novità must-have. Focus Occhi Luminoso, eccentrico, smokey, il colore blu sarà il re del 2016 – sia nelle variante dell’ombretto blu cielo sia nel kohl kajal blu pastello. Il blu si abbina a un’ampia gamma colori come il sabbia, il bianco ottico, il grigio e il nero, ideali per make-up estrosi fatti di giochi di luce, ombre e motivi geometrici. Sopracciglia perfettamente definite creano la cornice naturale di ogni viso e sono facili da realizzare con i prodotti dedicati di Catrice. Beauty Benefits Oltre a privilegiare colori come il rosa …

Continua

SALUTE: ADDIO ALL’ESTATE MA ATTENZIONE AI DANNI SULLA PELLE

Roma, 22 settembre 2015. Quella estiva sarà anche chiamata “la bella stagione”, ma non certo per la pelle: l’esposizione ai raggi solari la invecchia precocemente facilitando la comparsa di numerosi inestetismi per non parlare di patologie più serie come i tumori cutanei. Cosa fare per correre ai ripari dopo un’estate “a tutto mare”? Secondo la dottoressa Maria Grazia Caputo, medico estetico con una lunga esperienza nell’ambulatorio di medicina estetica dell’ospedale Fatebenefratelli di Roma: “l’esposizione al sole, soprattutto senza adeguati filtri protettivi, è alla base del cosiddetto photoaging o invecchiamento fotoindotto, caratterizzato da un’eccessiva formazione di radicali liberi e da alterazioni della produzione di collagene ed elastina che sono alla base della comparsa di rughe, modificazioni della pigmentazione cutanea (discromie o macchie), ispessimento della pelle (ipercheratosi), teleangectasie”. Le ore passate sotto al sole questa estate possono aver eccessivamente reso la cute particolarmente disidratata e “per compensare, almeno in parte, la secchezza …

Continua

Chirurgia estetica: il grasso, da nemico delle donne a insostituibile alleato nel ringiovanimento

grasso adipe

«Nuove tecniche di prelievo e di innesto rendono il trapianto di grasso indispensabile nella maggior parte degli interventi di chirurgia estetica». È una delle novità emerse nel congresso dell’Associazione Italiana Chirurgia Plastica Estetica (Aicpe)   Da tessuto più odiato a tessuto più amato. È un bel salto di qualità quello che ha per protagonista la cellula adiposa. «Gran parte della responsabilità dell’invecchiamento di un volto dipende dalla perdita di massa grassa – afferma Mario Pelle Ceravolo, presidente dell’Associazione Italiana di Chirurgia Plastica Estetica (Aicpe) -. Il tessuto adiposo va diminuendo nel tempo, il volto si svuota ed appaiono depressioni e rughe; gli occhi si incavano e diventano tristi e vecchi. Fino ad alcuni anni fa rimuovevamo pelle e grasso dalle palpebre per ringiovanirle, ora facciamo spesso il contrario e cioè togliamo solo la poca pelle in eccesso e spesso iniettiamo del grasso per rendere gli occhi più pieni, più freschi, …

Continua

5 step per avere una pelle luminosa e levigata

Stress, alimentazione scorretta e cosmetici sbagliati sono i tre nemici principali della nostra pelle. Per avere una pelle luminosa la prima regola è non trascurarla! Bastano pochi gesti quotidiani e la scelta dei prodotti giusti. Abbiamo riassunto per voi, in cinque step, le regole d’oro per un immediato aspetto più giovane e luminoso: 1- Primo passo da compiere è la detersione. La pulizia è fondamentale perchè permette alla pelle di respirare. Ricordiamoci però di non utilizzare prodotti troppo aggressivi col rischio di provocarsi un’irritazione. 2- Dopo aver risciacquato accuratamente passiamo al secondo step. Fate bollire un pò d’acqua in una pentola capiente, se avete la pelle grassa vi consigliamo di mettere nell’acqua delle foglie di alloro o di rosmarino. Dopodichè, facendo attenzione a non scottarvi, coprite il capo con asciugamano e usufruite dei vapori per circa 10 minuti. Tamponate il viso con un asciugamano pulito e ben morbido. 3- Terzo passo: …

Continua

Trattamenti Antiage: prenditi cura della pelle del viso

Quando si torna dal mare si scopre che non sempre il sole fa bene alla pelle del viso. Anzi. Una recente ricerca americana ha dimostrato che l’esposizione al sole è responsabile dell’80% dell’invecchiamento della pelle. E sul volto i segni sono più evidenti. Cosa fare? «Premettendo che occorre avere sempre cura della pelle del viso utilizzando creme idratanti e protettive, è necessario sapere che ogni area del viso richiede degli interventi specifici e i diversi trattamenti antiage di medicina estetica ci permettono di individuare soluzioni mirate», dice Patrizia Gilardino chirurgo plastico di Milano. La medicina estetica ha infatti subito una grande evoluzione: nuovi prodotti e nuovi trattamenti antiage sono stati sviluppati negli ultimi anni guardando con estrema attenzione la fascia di età tra i 35 ed i 50 anni.  Tre le aree indicate per mantenere un volto giovane.Innanzitutto la zona degli occhi dove diventano maggiormente visibili le cosiddette zampe di gallina. «Qui …

Continua

I prodotti bio per la cura e il benessere del corpo

In un’epoca in cui sentiamo continuamente parlare di inquinamento, di salvaguardia dell’ambiente e di eco-sostenibilità, è sempre più sentita l’esigenza di utilizzare prodotti per la cura del corpo e per il benessere di grandi e piccoli, che siano il più possibile naturali. VerdeAlternativa propone una gamma molto ampia di cosmetici, detergenti, saponi, deodoranti, shampoo per gli animali, candele, e molto altro. Il nostro organismo, a partire dallo strato più esterno che è la pelle, va rispettato e coccolato; ed è per questo motivo che riteniamo sia fondamentale sapere con certezza di cosa sono composti tutti i prodotti che vi applichiamo, come le creme, gli shampoo, i deodoranti e le tinte per i capelli. Si tratta di prodotti naturali al 100 %. Cosa significa: significa che sono composti al 100 % da sostanze naturali, senza l’aggiunta di alcuna sostanza chimica e certificati da prestigiosi organi di controllo. Tra i prodotti più …

Continua

Labbra a canotto? Zigomi a palloncino? Non è botulino

botulino

Labbra a canotto e zigomi “a palloncino”? La conclusione a cui spesso si giunge è che è tutta colpa del botulino. «In realtà, in questi casi, la tossina botulinica non c’entra. Per dirla con una battuta, quando si parla di “punturine” si tende a fare di tutta l’erba un fascio, senza fare distinzione tra filler e botulino. Quando per esempio si parla di labbra o zigomi, il riferimento sono i filler, non certo il botulino che non viene utilizzato per trattare queste zone», afferma Massimo Signorini, presidente di Aiteb, Associazione Italiana Terapia Estetica Botulino. «Ci sono casi in cui la medicina estetica viene utilizzata a sproposito, creando visi dai tratti sproporzionati e non armoniosi. Si tratta spesso di un problema di un uso erroneo ed esagerato dei filler, eseguiti assecondando richieste inadeguate o da medici poco esperti». Aiteb ha messo a punto un decalogo per fare chiarezza sull’uso e sugli …

Continua

Medicina estetica: negli USA i ritocchi in pausa pranzo sono un pericolo per la salute.

No ai ritocchi in pausa pranzo: mettono in pericolo la salute delle persone. Lo dice il prestigioso Collegio di Medicina Estetica per bocca di Alberto Massirone –presidente di Agorà Società Italiana di Medicina ad Indirizzo Estetico – in merito al fenomeno che sta esplodendo negli USA, documentato dal New York Times e dal periodico AZ-Family (http://www.azfamily.com/news/Lunchtime-cosmetic-procedures-become-more-popular-221681941.html). Il ritocco in pausa pranzo preoccupa molto i nostri medici, ma di cosa si tratta? Principalmente di trattamenti express di 20 minuti, interventi e ritocchi tra una riunione e l’altra o in pausa pranzo per un trend che riguarda milioni di americani, per lo più manager, quadri e professionisti come banchieri e finanzieri che per mancanza di tempo o per via della crisi scelgono soluzioni rapide. A darne notizia, con un tono tutt’altro che allarmistico, è l’ articolo di Tami Hoey, che scrive: “Se un tempo i ritocchi cosmetici richiedevano tempo e procedure invasive …

Continua