16 agosto, 2018

Bellezza

La tecnologia Ozone Ion e i 4 benefici per i capelli della Linea 4D Therapy di Gama

«Siamo donne, oltre alle gambe c’è di più…». Questo il ritornello di ‘Siamo Donne’ cantata da Sabrina Salerno e Jo Squillo al festival di Sanremo nel 1991, ma soprattutto è questa la colonna sonora delle battaglie che noi donne abbiamo davanti allo specchio contro i nostri capelli ogni giorno e dalle quali non è facile uscirne vincitrici. A colpi di spazzola ognuna di noi si destreggia come meglio riesce nella ‘segreta e oscura arte‘ del prendersi cura della propria chioma, cercando di avere quanto meno un risultato soddisfacente. Per uscire vincitrice da questo scontro ognuna di noi impara a conoscere e ad affidarsi a prodotti di marchi professionali che hanno a cura il benessere dei nostri capelli. Quella di ‘offrire strumenti professionali per la cura dei capelli‘ è la grande sfida che ha permesso a Gama di diventare leader di settore, realizzando così la linea 4D Therapy che garantisce ai …

Continua

Chirurgia maxillo facciale: il post operatorio

Le indicazioni terapeutiche degli interventi di chirurgia maxillo facciale sono numerose: questa particolare branca della medicina si occupa del trattamento di tutte le patologie e i disturbi a carico dei tessuti molli e dei tessuti ossei del viso. Il chirurgo maxillo facciale è, per molti versi, una figura di congiunzione tra il medico chirurgo e lo specialista in odontoiatria, dal momento che spesso la sua opera è richiesta per il ripristino di una corretta occlusione attraverso il riposizionamento di mandibola e mascella, a volte in combinazione con una terapia ortodontica. I campi di applicazione della chirurgia maxillo facciale spaziano dalla correzione di difetti ossei che impediscono una corretta masticazione o respirazione, fino al trattamento di problemi non prettamente funzionali, ma estetici, come le asimmetrie del viso. Tali condizioni possono essere congenite oppure esito di patologie o eventi traumatici. In ogni caso, per ripristinare la completa funzionalità dell’apparato stomatognatico e migliorare …

Continua

Bellezza, le 5 cose che non sapete per avere delle labbra carnose

Labbra carnose? Con gli iniettabili di nuova generazione è possibile ottenere risultati duraturi e naturali. «Attenzione ai filler permanenti: anche se si parla spesso di celebrità che hanno deciso di “sgonfiarsi”, in realtà rimuoverli è un’operazione molto complicata» avvertono i medici di ChirurgiadellaBellezza Sono sempre di più gli italiani che si ritoccano per avere le labbra carnose. Le tecniche per aumentarne il volume non mancano e si va da quelle che hanno un effetto limitato nel tempo, con la medicina estetica, alle soluzioni chirurgiche permanenti. Di alternative, e di possibili conseguenze, ne ha parlato Raffaele Rauso, chirurgo plastico di ChirurgiadellaBellezza insieme con Pierfrancesco Bove, ad Agorà, congresso di medicina estetica organizzato nei giorni scorsi a Milano. Ecco quindi alcune cose poco conosciute sull’aumento della labbra. 1) Sono oggi disponibili iniettabili che permettono di ottenere risultati duraturi (fino a un anno e mezzo) e naturali. «I filler riassorbibili sono la soluzione più …

Continua

Interventi di chirurgia estetica convenzionati: ecco i mutuabili

interventi di chirurgia estetica

A differenza di quanto si pensi abitualmente, la chirurgia estetica non è più un privilegio per pochi facoltosi. E questo sia perché l’evolversi delle tecniche utilizzate, sempre più sicure e affidabili, hanno permesso nel tempo di abbattere i costi rendendo questi interventi sempre più accessibili, sia perché diversi interventi di chirurgia estetica sono oggi convenzionate dal sistema sanitario nazionale e, quindi, interamente mutuabili. Ma quali sono esattamente questi interventi convenzionati? A fare la differenza non è solo il tipo di intervento, ma soprattutto la motivazione che spinge un paziente a decidere di operarsi. In sostanza, se dietro alla ragione puramente estetica c’è anche un problema funzionale e meccanico per la persona, allora è possibile valutare l’ipotesi di richiedere la convenzione. A patto, naturalmente, che ci siano determinati requisiti. Il Servizio Sanitario Nazionale offre, infatti, il proprio sostegno ai cittadini che soffrono di alcune particolari patologie e che, quindi, hanno bisogno …

Continua

Il silicone liquido nella labbra può sfigurare una persona. Ecco come rimediare

Silicone liquido chirurgia estetica

La storia di Giovanna Mele, trentenne di Napoli: «Un medico mi aveva iniettato silicone liquido ed ero sfigurata. In 8 anni ho consultato una decina di medici e fatto tre interventi: poi ho incontrato Raffaele Rauso e Pierfrancesco Bove di ChirurgiadellaBellezza, che mi hanno restituito il sorriso»   Il caso più famoso è quello di Alba Parietti, poi ci sono quelli raccontati da trasmissioni televisive come Report, Le Iene, Mattino 5 e ancora molti altri che restano lontani dai riflettori. Nonostante sia vietato in Italia dal 1992, il silicone liquido continua a essere utilizzato da medici senza scrupoli che lo iniettano nelle labbra a pazienti inconsapevoli, trasformando così il sogno di avere labbra più carnose in un incubo: «Nel migliore dei casi il silicone liquido produce risultati eccessivi e poco naturali, ma spesso può causare, subito o a distanza di anni, granulomi o infezioni» spiegano Raffaele Rauso e Pierfrancesco Bove …

Continua

Per un volto più giovane ci vogliono impegno e costanza

ringiovanimento del volto

«Il peeling a base di retinolo contrasta il photoaging in profondità dando risultati significativi. Occorre però avere pazienza e seguire il protocollo», dice Patrizia Gilardino medico estetico Ci vogliono impegno, tempo e costanza per arrivare a risultati significativi a scuola, nello sport e sul lavoro. Anche la bellezza risponde a questa regola perché «le bacchette magiche esistono solamente nelle fiabe», osserva Patrizia Gilardino chirurgo plastico di Milano. «Quando ci iscriviamo in palestra per rimetterci in forma non ci aspettiamo di avere muscoli più tonici o di abbattere la pancetta dopo sole due sedute. Così è anche per il ringiovanimento del volto. Se si vogliono risultati duraturi serve impegno e serve tempo: occorrono una cura costante e trattamenti che sappiano arrivare in profondità. La fretta è nemica di chi cerca risultati duraturi». Senza fare false promesse, il peeling è un trattamento consolidato per contrastare il photoaging sul volto. «È un trattamento …

Continua

SALUTE: ADDIO ALL’ESTATE MA ATTENZIONE AI DANNI SULLA PELLE

Roma, 22 settembre 2015. Quella estiva sarà anche chiamata “la bella stagione”, ma non certo per la pelle: l’esposizione ai raggi solari la invecchia precocemente facilitando la comparsa di numerosi inestetismi per non parlare di patologie più serie come i tumori cutanei. Cosa fare per correre ai ripari dopo un’estate “a tutto mare”? Secondo la dottoressa Maria Grazia Caputo, medico estetico con una lunga esperienza nell’ambulatorio di medicina estetica dell’ospedale Fatebenefratelli di Roma: “l’esposizione al sole, soprattutto senza adeguati filtri protettivi, è alla base del cosiddetto photoaging o invecchiamento fotoindotto, caratterizzato da un’eccessiva formazione di radicali liberi e da alterazioni della produzione di collagene ed elastina che sono alla base della comparsa di rughe, modificazioni della pigmentazione cutanea (discromie o macchie), ispessimento della pelle (ipercheratosi), teleangectasie”. Le ore passate sotto al sole questa estate possono aver eccessivamente reso la cute particolarmente disidratata e “per compensare, almeno in parte, la secchezza …

Continua

Epilazione naturale: nuova frontiera del benessere

Epilazione naturale

Per la cura ed il benessere del proprio corpo i prodotti naturali rappresentano la soluzione più indicata. Ecco perché è consigliato optare per l’ epilazione naturale, più delicata ed in grado di ammorbidire la pelle esaltandone la sua bellezza naturale e, soprattutto capace di evitare i rischi legati alle reazioni di tipo allergico. Il primo rimedio di epilazione naturale è la ceretta araba definita “sokkar”, che significa “dolce” e non a caso questa ceretta è a base di zucchero. La ricetta è molto antica e gli ingredienti per realizzarla sono un bicchiere di zucchero raffinato oppure grezzo, un pizzico di sale, il succo di mezzo limone e una quantità limitata di acqua. Gli ingredienti vanno messi a cuocere per poco meno di dieci minuti e poi fatti raffreddare, lavorandoli poi su un piano freddo. L’obiettivo è creare una sorta di pasta che costituirà la ceretta e non si avrà bisogno …

Continua

Chirurgia plastica nel mondo, i Paesi asiatici entrano nella top five

top five chirurgia plastica

Indagine Isaps (International Society of Aesthetic Plastic Surgery): cresce la presenza maschile. Blefaroplastica, seno e liposuzione gli interventi più richiesti. Aicpe: «L’Italia rimane un punto di riferimento»   I Paesi asiatici entrano nella top five mondiale e crescono gli uomini che fanno ricorso a trattamenti estetici. Sono questi i principali dati che emergono dal sondaggio condotto dalla International Society of Aesthetic Plastic Surgery (Isaps), la più grande associazione al mondo di chirurghi plastici estetici, che anche quest’anno ha realizzato un’indagine sui principali trattamenti chirurgici e non chirurgici realizzati nel 2014. «I dati Isaps sono i più completi a disposizione nel campo della chirurgia e della medicina estetica», spiega Gianluca Campiglio, segretario mondiale dell’Isaps e consigliere Aicpe – l’associazione italiana di Chirurgia Plastica Estetica affiliata all’Isaps. «Pur con tutti i limiti che una ricerca a così ampia scala può avere, questi dati sono senza dubbio uno strumento importante per capire quello che …

Continua

Labbra, tutte le vogliono come Ilary Blasi

ilary blasi

Le cose da sapere per evitare o rimediare all’effetto canotto Le richieste spesso si ispirano alle celebrità, ma ogni intervento dev’essere studiato per rispettare l’armonia del volto. Se ne è parlato al congresso della Fime (Federazione Italiana Medici Estetici) “Le labbra dalla A alla Z” presieduto da Raffaele Rauso dell’equipe di Chirurgia della Bellezza «Per rimodellare le labbra in modo sicuro ed efficace bene i filler riassorbibili e le protesi. Ma rivolgetevi sempre a un medico specialista in chirurgia plastica o medicina estetica»   Le labbra sono spesso protagoniste dei più visibili “abusi” in campo estetico. Rappresentano una parte fondamentale del volto, la più espressiva e sensuale, e sono sempre in movimento: ecco perché un intervento sbagliato può compromettere l’intera armonia del viso. Se ne è parlato al congresso “Le labbra dalla A alla Z” organizzato dalla Fime (Federazione Italiana Medici Estetici) che si è svolto a Roma. «Le pazienti …

Continua