18 giugno, 2018
Home / Bellezza e Benessere / Bellezza / Epilazione naturale: nuova frontiera del benessere
Epilazione naturale

Epilazione naturale: nuova frontiera del benessere

Per la cura ed il benessere del proprio corpo i prodotti naturali rappresentano la soluzione più indicata. Ecco perché è consigliato optare per l’ epilazione naturale, più delicata ed in grado di ammorbidire la pelle esaltandone la sua bellezza naturale e, soprattutto capace di evitare i rischi legati alle reazioni di tipo allergico.

Il primo rimedio di epilazione naturale è la ceretta araba definita “sokkar”, che significa “dolce” e non a caso questa ceretta è a base di zucchero. La ricetta è molto antica e gli ingredienti per realizzarla sono un bicchiere di zucchero raffinato oppure grezzo, un pizzico di sale, il succo di mezzo limone e una quantità limitata di acqua. Gli ingredienti vanno messi a cuocere per poco meno di dieci minuti e poi fatti raffreddare, lavorandoli poi su un piano freddo.

L’obiettivo è creare una sorta di pasta che costituirà la ceretta e non si avrà bisogno di nient’altro per estirpare i peli: sarà sufficiente stendere la pasta contropelo sulla pelle e poi strappare nel verso del pelo. Naturalmente ci vorrà un po’ di pratica prima di realizzare la ceretta araba sokkar nella giusta maniera. Dalla tradizione orientale giunge anche un’altra tecnica di depilazione, il cosiddetto “filo che depila”, utilizzata ancora oggi in India.

Epilazione naturale

In sostanza si utilizza un filo di cotone resistente con il quale estirpare alla radice i peli; il filo si posiziona come una spirale sulle mani mentre l’altra parte del filo stesso viene legata al collo della persona che depila, in maniera da poter fare più semplicemente leva ed estirpare i peli in qualunque parte del corpo si trovino. Mediante questa tecnica si può anche ridurre la crescita del pelo e per tale motivo viene impiegata per rimuovere la peluria in specifiche parti del corpo, in particolare le aree più delicate e il viso.

La depilazione con la resina è un’altra soluzione totalmente naturale che non interviene strappando il pelo ma sfilandolo alla radice in modo delicato. Questo metodo di depilazione è chiamato EpilEnd e utilizza un prodotto innovativo che si chiama EpilResin: si tratta di una resina biodegradabile, monouso e naturale al 96,5%, arricchita da cere di tipo naturale che ritardano la crescita del pelo e da oli essenziali, utili per idratare la pelle.

Questa depilazione naturale funziona a sfoltimento progressivo ed elimina in modo definitivo i peli superflui. Dopo aver applicato la resina sulla pelle, la si rimuove in maniera semplice senza l’aiuto di strisce e, a differenza della cera comune, non lascia alcun residuo sull’epidermide, riducendo inoltre i problemi come doppia ricrescita, rottura di capillari, irritazioni e follicolite.

Non sarà più un problema, quindi, la depilazione specialmente in questo periodo estivo.

Consigliato

La pelle secca come conseguenza della psoriasi

La pelle secca come conseguenza della psoriasi

La psoriasi è una condizione cronica caratterizzata da un’infiammazione della pelle che colpisce solitamente pazienti …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *