21 novembre, 2018
Home / Bellezza e Benessere / Benessere / Ecco perché domani userete la bici per andare in ufficio
andare in bici

Ecco perché domani userete la bici per andare in ufficio

Chi già usa la bici per spostarsi in città o per andare a lavoro lo sa bene: dopo una bella pedalata siamo più energici, rilassati e di buon umore. Vi siete mai chiesti il perché?

E’ scientificamente provato che fare un giro in bici contribuisce infatti a liberare endorfina nel nostro cervello, sostanza che aumenta il nostro benessere psicofisico.

I benefici sono molteplici e speriamo che dopo questo articolo domani mattina per andare in ufficio deciderete di usare la bici anziché l’automobile.

Uno dei motivi per cui bisognerebbe usare la bici per raggiungere il posto di lavoro è per evitare il traffico e collegato ad esso lo stress! Utilizzando l’auto quando si è imbottigliati nel traffico il battito cardiaco può raggiungere i 145 battiti al minuto. Secondo una ricerca condotta dal Guardian infatti il livello di stress degli automobilisti è stato dimostrato essere maggiore di quello percepito dai piloti di caccia o dalla polizia antisommossa. andare in bici

La bici inoltre aiuta a mantenere il peso forma e riduce del 50% il rischio delle malattie cardiache. Non solo benefici per il cervello e per il sistema nervoso quindi, pedalare anche solo 3 volte alla settimana equivale a fare attività fisica aumentando i livelli di energia del 20%. Alcuni test hanno anche evidenziato che andare in bici per 20-30 minuti al giorno riduce l’insonnia e ossigena la pelle, stimolando la produzione di collagene che serve a mantenerla elastica.

Come tutti sanno la bici fa bene anche all’ambiente perché non inquina, ma quello che molti non sanno è che non è affatto vero che chi utilizza la bicicletta respira più sostanze inquinanti di chi usa gli autobus o l’auto! Uno studio dell’Imperial College of London ha evidenziato che i ciclisti inalano un quinto degli inquinanti rispetto a chi è rinchiuso all’interno dell’abitacolo di un’auto. Altra scusa a cui i pigroni non potranno più aggrapparsi!

Senza ombra di dubbio la bici oltre che ad essere ecologica è economica! Secondo la rivista Forbes, il costo operativo annuale di un’automobile è pari a 8.220 $ (secondo Federconsumatori il costo in Italia sarebbe di 7.073€/anno) contro il costo operativo annuale di una bicicletta che è pari a 308 $: andare in bici costa 26 volte meno. Fatevi due conti se magari vi interessa risparmiare un po’!

L’ultimo consiglio a chi però già usa le due ruote è quello di Filippa Lagerbäck: “Mai parlare al telefono, niente musica nelle orecchie, sguardo sempre sulla strada: c’è sempre qualche automobilista distratto.”

Ah…se abitualmente portate a casa il pc dell’ufficio vi consigliamo, per la vostra sicurezza, di utilizzare uno zaino portacomputer che andrà a sostituire la classica tracolla. Buona pedalata!

 

 

Consigliato

La pelle secca come conseguenza della psoriasi

La pelle secca come conseguenza della psoriasi

La psoriasi è una condizione cronica caratterizzata da un’infiammazione della pelle che colpisce solitamente pazienti …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.