18 giugno, 2018
Home / Living / Come vivere meglio / Oroscopo 2015 e cristalli
oroscopo 2015

Oroscopo 2015 e cristalli

Ogni anno le previsioni dell’oroscopo riserbano notizie più o meno piacevoli per ciascun segno zodiacale. Gli astrologi interpretano gli astri e i loro movimenti, e cercano di tracciare un quadro più completo possibile per ciascuno dei dodici segni. Alla luce delle previsioni per l’ oroscopo 2015, vediamo in che modo le pietre associate a ciascun segno possano avere benefici effettivi sulle persone.

 

L’influsso dei cristalli per il 2015

In un anno favorevole e ricco di soddisfazioni, gli Ariete potranno godere dell’influsso positivo del rubino, pietra rossa che infonde energia nel segno, permettendo il raggiungimento di obiettivi sia in ambito professionale che in quello sentimentale. Il Toro, invece, trarrà beneficio dallo smeraldo, che consentirà il recupero fisico e mentale in un anno molto intenso, nel quale l’impegno da profondere nella vita privata sarà molto elevato. Gli obiettivi per il 2015 dei Gemelli saranno molto numerosi e soprattutto importanti, tuttavia, specie nel primo semestre, vivranno un periodo difficile, nel quale in molti cercheranno di ‘mettere il bastone tra le ruote’; il gialo dell’agata, consentirà al segno di mantenere sempre e comunque la concentrazione, uscendo vincitore, alla lunga, da tutte le situazioni.

Le decisioni importanti da prendere, nel nuovo anno, saranno numerose per i nati sotto il segno del Cancro: la perla, pietra associata al segno, permetterà di placare il proprio nervosismo, garantendo una lucidità di ragionamento sempre viva e sorprendente. La forza del diamante sarà invece molto utile al segno del Leone, dal momento che con il nuovo anno molte saranno le occasioni, sia in campo amoroso che in quello lavorativo: un supporto forte ed un incoraggiamento costante permetteranno ai leonini di togliersi numerose soddisfazioni. La Vergine godrà di un magnifico 2015, sotto ogni punto di vista; il successo in campo professionale sarà davvero notevole, ma attenzione al troppo lavoro! Il quarzo rutilato permette al segno di assorbire al meglio lo stress e di recuperare con grande rapidità la freschezza fisica e mentale.

oroscopo 2015

Come sempre è l’amore il punto debole dei Bilancia, e anche nel 2015 non si riscontrerà un’inversione di rotta; la tomalina verde, pietra vulcanica dal colore verde intenso potrà garantire una maggior fortuna sotto il punto di vista sentimentale, infondendo fiducia e sicurezza in se stessi. I nati sotto il segno dello Scorpione, nel nuovo anno, dovranno programmare al meglio e con netto anticipo i propri obiettivi, in modo da potersi togliere delle belle soddisfazioni nel secondo semestre del 2015; il rosso della pietra corniola garantirà maggior concentrazione, indispensabile per essere sempre attivi e ‘sul pezzo’. Il Sagittario, invece, vivrà un anno regolare, senza infamia e senza lode, nel quale, tuttavia, si imbatterà in frequenti momenti di frustrazione e insofferenza; la pietra turchese interviene in soccorso del segno, offrendo una certa tranquillità nei momenti denotati da maggior negatività.

I Capricorno avranno la possibilità di dare una svolta alla propria vita, riscuotendo un ottimo successo in campo professionale; la tormalina nera permette di rafforzare l’individualità del singolo, che grazie al suo influsso positivo può provare a mettersi in proprio, avviando delle attività lavorative destinate al successo. Favorevole per l’amore è il 2015 degli Acquario, che potranno sfruttare l’influsso positivo dello zaffiro blu, per gettarsi nella mischia e provare a conquistare la persona della quale, da molto tempo, si è innamorati. Ed infine i Pesci, segno che nel nuovo anno avrà la possibilità di concretizzare in maniera fruttuosa alcune possibilità, incappando, però, in fastidiosi ostacoli. L’ametista, pietra associata al segno, infonderà fiducia in se stessi e nelle proprie capacità.

 

Consigliato

Gambe pesanti: tutti i rimedi per alleggerirle

Il freddo intenso dell’inverno, così come il caldo estivo, è una delle cause che provoca …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *