19 Dicembre, 2018
Home / Bellezza e Benessere / Bellezza / La giovinezza si riacquista anche dalle mani
mani giovinezza

La giovinezza si riacquista anche dalle mani

E’ notorio che siano le mani a rivelare l’età di una donna: con l’avanzare degli anni, la pelle si assottiglia, perde elasticità e fanno la loro comparsa le macchie.

Fino ad ora ci si preoccupava di preservare il viso con trattamenti ed interventi mirati a migliorare l’aspetto esteriore di occhi, labbra, naso, zigomi. Oggi si scopre l’importanza di curare anche una parte del corpo che una volta veniva poco considerata: la mano.

Soprattutto quando il viso, grazie alle cure del medico estetico, non è ancora segnato e i suoi contorni sono ben definiti, il confronto con una mano che dimostra “in toto” la sua età è ancora più stridente”, conferma la dottoressa Maria Grazia Caputo, medico estetico con una lunga esperienza in un noto ospedale della capitale. “L’attenzione di chi guarda non può non focalizzarsi sulle mani e il paragone rischia di diventare impietoso“.

Cosa fare allora per cercare di rallentare il tempo anche per quello che riguarda le estremità superiori? “Anche le mani, se adeguatamente trattate, possono mantenere più a lungo la loro giovinezza”, spiega la dottoressa Caputo. “Oggi a disposizione ci sono interventi per il ringiovanimento delle mani più o meno efficaci. Si parte dalle maschere a base di paraffina e collagene passando per il laser che elimina le “macchie” cutanee per arrivare ai filler di acido ialuronico”.

L’aspetto scarno sembra essere l’incubo maggiore delle donne al quale fortunatamente si può porre rimedio utilizzando dell’acido ialuronico ad alta viscoelasticita’, capace di reintegrare, in modo molto naturale, i volumi persi. In poche sedute la mano appare meno fragile, più sana e, soprattutto, più giovane.

mani giovinezza

Inoltre, recentemente, l’americana Food and Drug Administration ha approvato l’uso di un filler riassorbibile a base di microsfere di idrossiapatite di calcio che stimola la neocollagenogenesi, ovvero, la formazione di nuovo collagene che gradualmente ricompatta l’epidermide.

La durata della correzione è superiore a quella con acido ialuronico e dura anche oltre i 12 mesi. Unico inconveniente – avverte Maria Grazia Caputo – è la possibile comparsa di edema (gonfiore) della zona trattata, che però tende a scomparire nell’arco di una settimana”.

Il laser poi, che ormai in fatto di macchie può fare miracoli, può completare un processo di ringiovanimento che solo una decina di anni fa sembrava impossibile.

La stessa regina del pop Madonna, da sempre alla ricerca dell’eterna giovinezza, per mascherare la vera età fino a qualche tempo fa indossava per le sue performance sul palco un paio di guanti in pelle di Chanel, forse, non per vezzo. Ora sono spariti e le sue mani sembrano essere tornate quelle degli anni di “Like a virgin”. Miracoli da star o più semplicemente qualche seduta dal medico estetico?

Madonna Confessions Tour in Bercy
Confessions Tour in Bercy

Consigliato

Quando rivolgersi al Sessuologo

Quando rivolgersi al Sessuologo

La Sessualità è stata sempre un qualcosa che ha destato nelle persone molta curiosità. Parlare …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.