23 settembre, 2018
Home / Bellezza e Benessere / Come misurare la febbre: consigli per non sbagliare
Sembra un’operazione banale, ma in realtà la misurazione della temperatura corporea va effettuata con scupolo e seguendo le istruzioni specifiche per il tipo di termometro che si adoperi. Ecco[...]






Come misurare la febbre: consigli per non sbagliare

Sembra un’operazione banale, ma in realtà la misurazione della temperatura corporea va effettuata con scupolo e seguendo le istruzioni specifiche per il tipo di termometro che si adoperi. Ecco i consigli

La misurazione della febbre è un’operazione che ciascuno di noi ha imparato a subire e ad effettuare fin dalla’infanzia. E’ indispensabile, infatti, controllare la temperatura corporea per scoprire se ci stiamo ammalando, perché la febbre è il primo sintomo di infiammazione in atto.

Quando il nostro organismo viene attaccato da agenti patogeni infettivi, ad esempio virus o batteri, il sistema immunitario, attraverso le sue cellule altamente specializzate tra cui globuli bianchi e anticorpi, ingaggia una dura battaglia per distruggere i microrganismi nemici, e il primo strumento è proprio l’aumento della temperatura del corpo, in modo da creare un ambiente inospitale alla proliferazione dei germi.
Come-misurare-la-febbre
Ecco perché è importante evitare di abbassare in modo drastico una febbre moderata (non superiore ai 38° e mezzo), perché si allungherebbero i tempi di guarigione. Ad ogni modo, come si effettua la misurazione della febbre? Con l’ausilio di uno strumento che ben conosciamo: il termometro. Forse tutti abbiamo ancora in casa qualche vecchio modello a mercurio, ormai fuori legge per la tossicità di questo metallo, ma comunque sempre molto efficace.

Il vecchio termometro si applicava sotto l’ascella o nell’inguine per 5 minuti, con la punta ben ferma, e poi si controllava a che punto arrivava il livello di mercurio sull’asta delle temperature. Oggi, però, esistono altri tipi di termometri, più pratici e di immediata lettura. Ad esempio i termometri digitali, che rilevano la temperatura in 2-3 minuti e che si possono applicare per via ascellare, inguinale o rettale (nei bambini piccoli).

LEGGI TUTTO

Come misurare la febbre: consigli per non sbagliare é stato pubblicato su Benessereblog.it alle 11:00 di lunedì 09 giugno 2014. Leggete le condizioni di utilizzo del feed.


Consigliato

La tecnologia Ozone Ion e i 4 benefici per i capelli della Linea 4D Therapy di Gama

«Siamo donne, oltre alle gambe c’è di più…». Questo il ritornello di ‘Siamo Donne’ cantata …