27 Maggio, 2019
Home / Bellezza e Benessere / Bere acqua aiuta a perdere peso?

Bere acqua aiuta a perdere peso?

Tutti conoscono l’importanza del bere acqua con regolarità all’interno dell’alimentazione quotidiana. Ma bere acqua è importante per dimagrire? Innanzitutto dobbiamo fare una vera e propria distinzione, in merito al ruolo dell’acqua nel processo di perdita di peso. Nella maggior parte delle diete infatti si fa grande affidamento al bere acqua per favorire il processo di dimagrimento. Ma allo stesso tempo è opportuno ricordare che in realtà, in modo diretto, l’acqua non fa dimagrire, perché non aumenta il metabolismo del corpo, cosa che invece fanno altre bevande, come il caffè o il tè. Analizziamo quindi la questione nel dettaglio e cerchiamo di capire qual è la verità.

L’acqua fa bruciare calorie?

Anche utilizzare gli appositi dispenser acqua per assumere con regolarità questo elemento naturale è davvero importante. L’acqua infatti ha degli effetti benefici fondamentali per la salute del nostro organismo e per questo motivo dobbiamo ricordarci di bere non soltanto quando abbiamo sete, ma con regolarità, senza ovviamente esagerare.

Ma cosa succede dal punto di vista del processo di dimagrimento? Bere acqua fa bruciare calorie? In questo caso la risposta è negativa. Assumere l’acqua non permette di bruciare calorie aggiuntive. Dovremmo bere spesso, ma senza esagerare, perché, se ad esempio beviamo troppo durante i pasti, potremmo rallentare la fase della digestione, compromettendola notevolmente.

Non si deve quindi bere una quantità eccessiva di acqua con l’obiettivo di favorire la perdita del peso corporeo, perché potrebbe causare, se bevuta in eccesso, l’aumento della pressione del sangue.

L’acqua aiuta a perdere peso?

Bevuta nelle giuste quantità, l’acqua è però fondamentale anche per aiutare il processo di dimagrimento ed è corretto bere adeguatamente se si sta seguendo una dieta ipocalorica. Pensiamo a quando a volte diciamo di avere fame. Spesso questa sensazione di appetito non è tale, ma dipende esclusivamente dal fatto che abbiamo bisogno di bere acqua.

A volte infatti il nostro organismo tende a confondere il bisogno di bere con la necessità di mangiare. Inoltre non dimentichiamo che bere acqua può contribuire al dimagrimento, se la scegliamo in sostituzione di alcune bevande che potrebbero avere effetti nocivi, aumentando i nostri sforzi di perdere peso.

Ad esempio possiamo bere acqua in alternativa ai succhi di frutta che compriamo al supermercato, alle bibite con zuccheri aggiunti o agli alcolici. In questo caso l’assunzione di acqua non può che fare bene al nostro organismo, perché aiuta a non assumere ulteriori calorie e soddisfa il nostro bisogno di idratarci in modo completamente naturale.

Cosa succede se beviamo poco?

Gli eccessi hanno sempre degli effetti negativi, anche quando parliamo del bere poco. Non idratarsi a sufficienza potrebbe costituire un rischio, se ci riferiamo alla perdita di peso. Infatti bere in modo adeguato durante la giornata consente di eliminare le tossine dal nostro corpo, che solitamente hanno la tendenza ad aggregarsi nel tessuto adiposo.

La presenza di tossine nel nostro organismo dovuta ad un’assunzione poco equilibrata di acqua potrebbe quindi costituire una ragione dell’azione ingrassante alla quale viene sottoposto il nostro corpo.

Di conseguenza bere nelle quantità corrette, inserendo adeguatamente l’acqua nella nostra dieta giornaliera, è fondamentale per regolare le funzioni del nostro organismo e per evitare di ingrassare in poco tempo.

Consigliato

Chirurgia maxillo facciale: il post operatorio

Le indicazioni terapeutiche degli interventi di chirurgia maxillo facciale sono numerose: questa particolare branca della …