20 ottobre, 2018
Home / Alimentazione / Vitamina C contro i malanni di stagione: 10 consigli per un’alimentazione anti-raffreddore
La vitamina C è un valido alleato per rinforzare il sistema immunitario e soprattutto per difendersi dai tradizionali raffreddori e mali di stagione. Ecco 10 consigli per non sbagliare. Fare il pieno[...]






Vitamina C contro i malanni di stagione: 10 consigli per un’alimentazione anti-raffreddore

La vitamina C è un valido alleato per rinforzare il sistema immunitario e soprattutto per difendersi dai tradizionali raffreddori e mali di stagione. Ecco 10 consigli per non sbagliare.

Fare il pieno di vitamina C. E’ questo il principale consiglio nutrizionale che si può dare in autunno in vista dei primi freddi e soprattutto dei classici raffreddamenti. Questa sostanza consente di combattere i microrganismi che combattono i malanni di stagione, stimolando naturalmente il sistema immunitario. Dove si trova questa vitamina? Ovviamente negli agrumi (ok, quindi ad arance, mandarini, mandaranci e limoni). Ne sono ricchi anche i cavoli, i broccoli, i pomodori e i legumi.

Se poi siete soggetti fragili e vi ammalate spesso, conviene assumere un integratore alimentare a base di C per coprire il fabbisogno giornaliero. Gli esperti dell’Osservatorio del Grana Padano hanno poi formulato un decalogo per non sbagliare dieta e soprattutto per proteggersi dai raffreddamenti:

  • Consumare agrumi, kiwi, fragole, ribes nero, e nelle verdure in particolare: pomodori, peperoni, broccoli, rucola, cavolfiori, cavolo, spinaci.
  • Mangiare 3 tre frutti freschi al giorno variandone il tipo e preferendo gli agrumi (arance, pompelmo, mandarini).
  • Consumare verdura fresca di stagione variandone il tipo e il colore, a pranzo e a cena.
  • La verdura e la frutta devono essere fresche e soprattutto non devono essere conservate troppo a lungo in frigo.
  • Evitare di bollire frutta e verdura perché la vitamina C è idrosolubile.
  • Sono ottimi i condimenti a base di verdure crude, frullate o a pezzetti.
  • Aggiungere limone al tè, alla carne e al pesce favorisce l’assorbimento del ferro contenuto nelle verdure.
  • La vitamina C è consigliata ai bambini e a chi soffre d’infezioni ricorrenti.
  • Una sigaretta elimina circa 20 mg di vitamina C.
  • La vitamina C è sensibile alla luce e all’ossigeno, quindi frutta e verdura andrebbero conservate in luoghi chiusi e non esposti alla luce diretta.

Foto | Pinterest

Vitamina C contro i malanni di stagione: 10 consigli per un'alimentazione anti-raffreddore é stato pubblicato su Benessereblog.it alle 11:17 di giovedì 07 novembre 2013. Leggete le condizioni di utilizzo del feed.


Consigliato

Perdere peso con i succhi di frutta naturali

Perdere peso con i succhi di frutta naturali

I succhi di frutta naturali, accompagnati ad una dieta bilanciata, aiutano nella dieta per perdere …