21 novembre, 2018
Home / Bellezza e Benessere / Le cause dei calcoli renali, come prevenirli e le cure
I calcoli renali sono un disturbo abbastanza diffuso e assai doloroso. La maggior parte dei calcoli non richiede un trattamento chirurgico, perché vengono espulsi in modo naturale con la minzione. Quali[...]






Le cause dei calcoli renali, come prevenirli e le cure

I calcoli renali sono un disturbo abbastanza diffuso e assai doloroso. La maggior parte dei calcoli non richiede un trattamento chirurgico, perché vengono espulsi in modo naturale con la minzione. Quali sono le cure e soprattutto come si possono prevenire.

I calcoli renali sono un disturbo delle vie urinarie molto doloroso e molto comune. Si presentano come dei sassolini, dalle dimensioni variabili. In realtà sono dei cristalli duri che si separano dall’urina e contengono calcio e sali minerali. La formazione nella maggior parte dei casi dipende dalla dieta: quello che si mangia, ma anche il tipo d’acqua che si consuma può favorirne l’aggregazione.

A causa della loro forma (tondeggiante) e della loro composizione si possono muovere dalla sede in cui si sono creati e andare a bloccare il flusso di urina, creando dei dolori fortissimi e ovviamente il rischio di infezioni alle vie urinarie. Le donne sono più soggette degli uomini, anche se gli uomini patiscono (proprio per conformazione) dolori più forti.

I calcoli sono più diffusi tra coloro che hanno avuto infezioni alle vie urinarie, malattie renali e disordini metabolici. Come si curano? Come abbiamo detto inizialmente, la maggior parte delle coliche è abbinata all’espulsione naturale dei calcoli renali. Per favorire l’eliminazione bisogna bere molto, per tenere pulite le vie urinarie, e muoversi. In caso di dolori, si possono assumere anche dei farmaci analgesici.

Se il “sassolino” è troppo grande o si trova in una posizione difficile e il paziente non riesce a eliminarlo, si può pensare alla via chirurgica. Altrimenti è possibile intervenire con delle onde d’urto. Il temine tecnico è litotrissia extracorporea a onda d’urto, che favorisce la rottura in piccoli frammenti del calcolo. Diminuire il volume vuol dire favorirne la naturale eliminazione.

Via | My Personal Trainer; Farmaco&Cura

Foto | Flickr

Le cause dei calcoli renali, come prevenirli e le cure é stato pubblicato su Benessereblog.it alle 19:00 di venerdì 16 agosto 2013. Leggete le condizioni di utilizzo del feed.


Consigliato

Perdere peso con i succhi di frutta naturali

Perdere peso con i succhi di frutta naturali

I succhi di frutta naturali, accompagnati ad una dieta bilanciata, aiutano nella dieta per perdere …