18 giugno, 2018
Home / Bellezza e Benessere / E’ boom di cosmesi vegana, piace a vip e attrici
Sanihelp.it - Vegetarianismo e veganismo sono trend in costante ascesa in USA e conseguentemente anche in Europa. Un anno fa il New York Mag affermava che il 2014 sarebbe stato l'anno del vegan su entrambe le sponde dell'Atlantico e non si sbagliava. Il 5per cento degli americani si dichiara infatti vegetariano e la metà di questi ha abbracciato la filosofia vegan. Anche in Italia i dati di crescita sono stupefacenti: la popolazione dei vegani cresce a un tasso del 10-15per cento annuo e sono già tra i 400 e i 700mila i vegani italiani. Vip del calibro di Jay Z e Beyoncé e opinion leader come Al Gore hanno in varia misura già sposato questo lifestyle, ma la lista di personaggi famosi vegani è lunga. Le ragioni che spingono verso questo tipo di stile di vita vanno dalla salute all'etica. I vegani etici sono coloro che scelgono il veganismo nella vita quotidiana, andando al di là della dieta alimentare. Questa nuova categoria di consumatori consapevoli ed esigenti ricerca anche prodotti per la cura della persona che rispettino animali e ambiente. Scegliere cosmetici vegani non significa solo rifiutare ogni tipo di test e sfruttamento degli animali, ma implica anche ricercare prodotti privi di qualsiasi ingrediente testato o di derivazione animale. Il make-up vegano nasce nel 2008 a Hollywood e regala alle donne un prodotto eco-friendly (con contenitori riciclabili e inchiostro biodegradabile), privo di talco e parabeni, cruelty free (certificazione PETA su ingredienti, formulazione e prodotto finito), senza glutine, senza pigmenti irritanti, senza coloranti sintetici e senza petrolati. I prodotti non sono comedogenici e vantano una formulazione antiage con acido ialuronico e vitamine. Un esempio di beauty case vegano? Ecco le proposte di Emani, brand utilizzato da molti make up artist e star di Hollywood. Quattro prodotti must have per una cosmesi green: HD Bamboo Setting Powder (un finish ad alta definizione, che controlla la lucidità e regala un colorito uniforme, 59,00 euro), Mascara organico alla soia (con proteine della soia e olio di jojoba, rinforza allunga e definisce le ciglia, 38,00 euro), Lip Gloss (11 tonalità per labbra idratate e impeccabili a lungo, 30,00 euro), Hydra Wear 12H Fondo Liquido (un fondo a base di acido ialuronico e olio di jojoba organico dalla texture setosa e a lunga durata, 56,00 euro). Si acquistano nei saloni di acconciatura e bellezza. Celebrities come Kristin Davis (Sex and the City), Madelein Stowe (La figlia del generale, We were soldiers, Revenge) e Nia Vardalos (Il mio grosso grasso materimonio greco) ne sono rimaste conquistate.

E’ boom di cosmesi vegana, piace a vip e attrici

Sanihelp.it – Vegetarianismo e veganismo sono trend in costante ascesa in USA e conseguentemente anche in Europa. Un anno fa il New York Mag affermava che il 2014 sarebbe stato l'anno del vegan su entrambe le sponde dell'Atlantico e non si sbagliava. Il 5per cento degli americani si dichiara infatti vegetariano e la metà di questi ha abbracciato la filosofia vegan. Anche in Italia i dati di crescita sono stupefacenti: la popolazione dei vegani cresce a un tasso del 10-15per cento annuo e sono già tra i 400 e i 700mila i vegani italiani. Vip del calibro di Jay Z e Beyoncé e opinion leader come Al Gore hanno in varia misura già sposato questo lifestyle, ma la lista di personaggi famosi vegani è lunga. Le ragioni che spingono verso questo tipo di stile di vita vanno dalla salute all'etica. I vegani etici sono coloro che scelgono il veganismo nella vita quotidiana, andando al di là della dieta alimentare. Questa nuova categoria di consumatori consapevoli ed esigenti ricerca anche prodotti per la cura della persona che rispettino animali e ambiente. Scegliere cosmetici vegani non significa solo rifiutare ogni tipo di test e sfruttamento degli animali, ma implica anche ricercare prodotti privi di qualsiasi ingrediente testato o di derivazione animale. Il make-up vegano nasce nel 2008 a Hollywood e regala alle donne un prodotto eco-friendly (con contenitori riciclabili e inchiostro biodegradabile), privo di talco e parabeni, cruelty free (certificazione PETA su ingredienti, formulazione e prodotto finito), senza glutine, senza pigmenti irritanti, senza coloranti sintetici e senza petrolati. I prodotti non sono comedogenici e vantano una formulazione antiage con acido ialuronico e vitamine. Un esempio di beauty case vegano? Ecco le proposte di Emani, brand utilizzato da molti make up artist e star di Hollywood. Quattro prodotti must have per una cosmesi green: HD Bamboo Setting Powder (un finish ad alta definizione, che controlla la lucidità e regala un colorito uniforme, 59,00 euro), Mascara organico alla soia (con proteine della soia e olio di jojoba, rinforza allunga e definisce le ciglia, 38,00 euro), Lip Gloss (11 tonalità per labbra idratate e impeccabili a lungo, 30,00 euro), Hydra Wear 12H Fondo Liquido (un fondo a base di acido ialuronico e olio di jojoba organico dalla texture setosa e a lunga durata, 56,00 euro). Si acquistano nei saloni di acconciatura e bellezza. Celebrities come Kristin Davis (Sex and the City), Madelein Stowe (La figlia del generale, We were soldiers, Revenge) e Nia Vardalos (Il mio grosso grasso materimonio greco) ne sono rimaste conquistate.

Consigliato

Chirurgia maxillo facciale: il post operatorio

Le indicazioni terapeutiche degli interventi di chirurgia maxillo facciale sono numerose: questa particolare branca della …