16 agosto, 2018
Home / Alimentazione / Boom di regali bio sotto l’albero
regali bio per Natale

Boom di regali bio sotto l’albero

In prossimità delle feste natalizie la domanda più frequente che ci si pone è: cosa regalare per Natale?
Secondo la Cia, acronimo di confederazione italiana agricoltori, la maggior parte degli italiani, vorrebbe ricevere un cesto di prodotti enogastronomici locali. Pertanto cresce il numero di acquirenti che si rivolgono ad aziende, fattorie, caseifici, mercatini ed agriturismi del territorio, per acquistare prodotti naturali e genuini, possibilmente non trattati e, al contempo, risparmiare fino al 30%.
Una grossa fetta della tredicesima tuttavia, è destinata al pagamento di mutui, imposte, tasse e, dai sondaggi condotti, emerge che oltre l’80% è più propenso ad acquistare regali utili. Fra questi, capi di abbigliamento, accessori e piccoli elettrodomestici ma la parte da leone è rappresentata dai prodotti enogastronomici.
Il cesto natalizio si conferma il regalo di Natale più gradito, generalmente comprende vini locali, spumanti, formaggi, torrone, pandoro o panettone, miele, conserve e sicuramente, i salumi.
Il cesto natalizio in effetti è un regalo tradizionale, anche perché lascia libera scelta sulla quantità di prodotti da inserire e di conseguenza, si può adattare alle diverse possibilità di spesa, tuttavia in confronto al passato, quando si usava confezionarlo con prodotti esotici e rari, oggi la tendenza verte verso prodotti nostrani.

regali bio per Natale
Rispetto al passato sono cambiati anche i canali di acquisto. In un recente passato per comprare nell’ottica del risparmio, si prendevano d’assalto grandi magazzini e ipermercati, che offrivano anche un’ampia varietà di prodotti e di marche.
Oggi invece si assiste ad un’inversione di tendenza, per cui molte famiglie visitano mercatini rionali, piccole botteghe artigiane, agriturismi, fattorie, aziende casearie e quant’altro possano offrire prodotti biologici, a km zero, genuini e a prezzi contenuti.
Un’alta percentuale invece compra sul web, dove piattaforme e-commerce offrono un ampio ventaglio di prodotti, anche naturali, a prezzi molto vantaggiosi, con il duplice vantaggio di non spostarsi da casa, evitare di affrontare file nei parcheggi e nei negozi, e di ricevere la merce direttamente a casa. Trattandosi di regali, addirittura alcuni siti di vendita online, possono spedire i prodotti al domicilio del destinatario.
Tra i prodotti biologici da acquistare online per confezionare i cesti natalizi, vi è un’ampia gamma di olio extravergine di oliva, vini e spumanti D.OC., miele, un vasto assortimento di salumi, fra cui non possono mancare i salami bio, sempre graditi da tutti i buongustai.

La crisi economica che negli ultimi anni ha rallentato il commercio, sembra in parte superata e, seppur lontani dal budget dedicato alle strenne natalizie di cinque anni fa, quest’anno il potere d’acquisto degli italiani è sensibilmente aumentato.

Consigliato

4 strategie (funzionanti) per perdere subito i tuoi kg di troppo

4 strategie (funzionanti) per perdere subito i tuoi kg di troppo

Sei sempre alla ricerca dell’ultimo segreto o ritrovato in grado di farti perdere i tuoi …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.