14 novembre, 2018
Home / Bellezza e Benessere / Benessere in casa: la salute attraverso il Feng Shui
Feng Shui

Benessere in casa: la salute attraverso il Feng Shui

Siete insoddisfatti dell’atmosfera che caratterizza la vostra casa e desiderate rivoluzionare la sua geometria per rendere gli spazi più vivibili e salubri per il vostro organismo?
Adottare lo stile del Feng Shui potrebbe essere la soluzione adatta a questo scopo. Nonostante il settore immobiliare italiano non sia poi così focalizzato sui principi del Feng Shui, questo stile di arredo è molto gettonato in quanto influenza in modo significativo la salute psicofisica di un individuo.
Ma quali sono i principi base di questa disciplina taoista/cinese? Secondo la filosofia del Feng Shui, un ambiente che viene arredato ed allestito seguendo questi antichi principi applicati all’architettura e all’arredo, assorbe tutta l’energia positiva che ne deriva andando ad influenzare positivamente sia lo stato fisico dell’uomo, sia quello mentale.
In termini di interior design, la geometria delle stanze, la sistemazione degli elementi, i colori e i materiali utilizzati nell’arredo interno sono determinanti per il nostro benessere psicofisico.
Di seguito descriviamo le principali indicazioni da seguire per avvicinarsi in modo adeguato alla filosofia del Feng Shui.

Feng Shui

Feng Shui: il benessere mediante l’arredo

Secondo il Feng Shui, per quanto concerne la struttura dell’abitazione, è preferibile che la pianta sia quadrata o rettangolare e priva di angoli particolarmente appuntiti. Tutto questo viene fatto in funzione dell’eliminazione dei “punti morti”. Qualora non fosse possibile evitare tali spazi morti, è consigliabile riempirli attraverso l’impiego di un mobilio alto.
In termini di posizionamento delle stanze, è importante predisporre le camere da letto e gli ambienti dedicati ai rapporti sociali verso il lato sud della casa, mentre l’ingresso dell’abitazione dovrà essere orientato verso il nord.
Per quanto riguarda l’arredo, è importante evitare che il mobilio scelto vada ad ostacolare il flusso di energia positiva che domina l’intera stanza: no a mobili appuntiti, grossi ed ingombranti che soffocherebbero lo spazio senza valorizzarlo. Per quanto riguarda la scelta dei colori, orientatevi su tonalità calde come il rosso e l’arancio per le camere esposte a sud, mentre il blu e l’azzurro sono le tonalità ideali per gli ambienti esposti a nord. Cercate di mantenere le sfumature delle colorazioni delle stanze anche nella scelta della tappezzeria, delle tende e dei complementi d’arredo. Per la scelta dei tendaggi è consigliabile rivolgersi ad una ditta esperta nell’individuazione dei tessuti e dei colori in linea con gli elementi circostanti, ad esempio quest’azienda specializzata nella vendita di tendaggi a Roma.
Attraverso l’occhio esperto degli specialisti, sarà possibile trovare i materiali giusti e le colorazioni adatte a garantirvi l’effetto armonioso che cercate.
All’interno della zona notte è invece consigliabile disporre il letto allo scopo di avere i piedi verso il sud e la testa verso il nord.
Il Feng Shui, letteralmente “vento e acqua”, si rifà ai cinque elementi naturali in funzione dei quali è necessario disporre determinati ornamenti di controllo dell’energia: inserti in legno, piante, vasi con terra, oggetti in ferro, candele colorate con tonalità calde, un acquario, ecc…
Anche la luce rappresenta un aspetto determinante ai fini di un risultato ottimale: le finestre, che devono preferibilmente essere grandi e di forma regolare, vanno collocate lontano dalla porta d’ingresso.
Qualora si disponga di uno spazio esterno, è importante prendersi cura anche degli elementi che lo caratterizzano: un orto, un giardino, o un cortile vanno curati costantemente al fine di mantenere l’energia positiva anche negli spazi esterni.
Infine, la filosofia del Feng Shui suggerisce di liberare lo spazio da tutti gli oggetti superflui che non vengono utilizzati e che rappresentano una fonte di energia negativa. Eliminando la presenza di questi oggetti, l’energia vitale sarà libera di permeare tutta la casa conferendo ai suoi occupanti benessere e serenità.

Consigliato

Guida pratica per la scelta delle casette in legno da giardino

Chi ha un un giardino o un terreno da coltivare ha spesso l’esigenza di realizzarvi …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.