17 novembre, 2018
Home / Bellezza e Benessere / All’asilo con l’haloterapia, la terapia del sale
Haloterapia il Micino Torino

All’asilo con l’haloterapia, la terapia del sale

Avrete sicuramente già sentito parlare dell’haloterapia, una pratica terapeutica per curare ‘in modo naturale’ disturbi dell’apparato respiratorio, molto diffusa negli ultimi anni, che si basa sulla inalazione di vapori concentrati di sodio cloruro, cioè sale. Come funziona esattamente?

Si tratta di stanze con pareti e pavimenti interamente ricoperti di salgemma dove, grazie a un diffusore in una delle pareti, si ricreano l’umidità e l’ambiente tipico delle grotte saline.just breathe salt therapy

I benefici dello iodio, sono conosciuti fin dall’antichità, ma solo grazie agli studi di un medico polacco, il Dr Felix Boczkowski, condotti a inizio del ‘900, si scoprì che i minatori, pur lavorando all’interno delle miniere di sale, risultavano meno soggetti a malattie respiratorie rispetto al resto della popolazione. A partire da quegli studi è nata la moderna “haloterapia” (da “halos”: in greco= sale): un metodo naturale di trattamento, mediante la semplice inalazione di aerosol salini a secco ed il loro assorbimento mediante la pelle. Oggi, la moderna tecnologia ci permette di riprodurre l’ambiente delle antiche miniere di sale e di sfruttarne le potenzialità benefiche, tramite la creazione delle “stanze o grotte del sale”. Non è difficile poter usufruire di questo nuovo sistema visto che, soprattutto nelle città, sono presenti diverse strutture dotate di questi ambienti. Per saperne di più abbiamo intervistato la Signora Paola Leone, Direttrice dell’asilo nido e della scuola materna di Torino Il Micino. Una delle prime scuole a credere nell’haloterapia e a realizzare una Grotta di Sale al suo interno.

A livello di esperienza, che cos’è per i bambini la Grotta di Sale?

E’ un ambiente di gioco molto suggestivo per i più piccoli. Non è visto assolutamente come “un trattamento medico”, i bambini stando seduti per terra sul sale, giocano proprio come si fa in spiaggia. All’interno della Grotta è infatti allestito uno spazio gioco con trenini, secchielli, palette, pentoline e libri per le diverse fasce di età. L’ halotrattamento non è essendo invasivo è considerato a tutti gli effetti dai più piccoli un momento di gioco.”

Haloterapia il Micino Torino

Che tipo di sale viene utilizzato nella Grotta del Sale?

Il sale utilizzato nella Grotta di Sale è un sale di miniera, un sale grezzo e allo stato puro, assolutamente NON trattato chimicamente. Per capirci, non è il sale che utilizziamo quotidianamente per cucinare.”

Quali sono i benefici di cui godono i bimbi dell’asilo Il Micino?

Ci tengo a precisare che i  bambini beneficiano dei risultati degli halotrattamenti in modo ancor maggiore rispetto gli adulti” – spiega la Signora Leone. “Gli effetti positivi ottenuti grazie alla Grotta di Sale de Il Micino consentono all’apparato respiratorio e alla cute di assorbire il sale in profondità, permettendo così di rinforzare le difese immunitarie e di giovare degli effetti mucolitici antibatterici e antinfiammatori. Questo si traduce molto spesso in una diminuzione di malattie croniche come riniti, sinusiti, bronchiti, otiti, tonsilliti, allergie, asma ed alcune malattie della pelle (sfoghi, irritazioni, dermatiti), nonché a migliorare la respirazione“.

La Direttrice conclude ricordando che le sedute nella Grotta di Sale sono “un vero toccasana per i nostri bambini che vivendo nelle grandi città come Torino, con un alto inquinamento atmosferico, non hanno la possibilità di respirare aria pulita. Sarà come avere la possibilità di passeggiare sul lungo mare, anche a Torino.

Consigliato

Quando rivolgersi al Sessuologo

Quando rivolgersi al Sessuologo

La Sessualità è stata sempre un qualcosa che ha destato nelle persone molta curiosità. Parlare …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.