23 giugno, 2018

Ultime News

Il cibo del sorriso – fotogallery e immagini

La salute dei denti inizia a tavola: ecco 10 alimenti che salvano dalla carie. E non solo

Lavare bene i denti è la prima regola per una buona igiene orale. Ma anche a tavola si può aiutare il benessere della bocca: ecco 10 alimenti che salvano dalla carie e non solo

Continua

I migliori chirurghi plastici del mondo riuniti a Salò

chirurghi plastici

Aumentare o ridurre, sollevare o modellare con protesi o utilizzando il proprio adipe. Gli interventi di chirurgia plastica estetica che riguardano la zona del décolleté femminile sono numerosi e in continua evoluzione. Di tecniche, novità e aggiornamenti riguardanti la chirurgia estetica della mammella si parla in questi giorni a Salò, Brescia, dove i migliori chirurghi plastici del mondo sono riuniti per partecipare al nono corso internazionale di chirurgia plastica estetica, dedicato quest’anno a “Tecniche avanzate di chirurgia della mammella”, patrocinato dall’Associazione Italiana di Chirurgia Plastica (Aicpe) e diretto da Giovanni Botti, chirurgo plastico presidente onorario di Aicpe e da Mario Pelle Ceravolo, attuale presidente della stessa associazione. «Si tratta del corso di più alto livello organizzato in Italia sull’argomento, a cui partecipano i più famosi chirurghi di tutto il mondo e che è seguito anche da media internazionali, tra cui una televisione russa ed un’emittente rumena – afferma Giovanni Botti, direttore …

Continua

AitebApp, il botulino spiegato in una App

botulino

L’Associazione italiana terapia estetica botulino (Aiteb) ha dato vita alla prima applicazione dedicata alla tossina botulinica. «Un punto di incontro tra comunità scientifica, medici e pazienti, per informare i pazienti e promuovere la formazione continua dei medici». La presentazione ufficiale al XXXV congresso Sime, Roma 23-25 maggio Quanto dura l’effetto del botulino? È sicuro? A chi ci si può rivolgere? Tutto quello che c’è da sapere sulla tossina botulinica è a portata di smartphone, grazie alla nuova app realizzata dall’Associazione italiana terapia estetica botulino (Aiteb) e che sarà presentata al trentacinquesimo congresso nazionale della Società Italiana di Medicina Estetica (Sime), in programma a Roma dal 23 al 25 maggio. «AitebApp rappresenta una possibilità in più per far conoscere nel modo corretto ai pazienti gli utilizzi della tossina botulinica per fini estetici – spiega il vicepresidente di Aiteb, Giuseppe Sito -. Crediamo che sia indispensabile promuovere la corretta informazione su questo …

Continua

Corsa: consigli per runner in erba – fotogallery e immagini

È lo sport contro la crisi per eccellenza: costa poco, si può fare in qualsiasi momento, in ogni luogo. Con i consigli dell'esperto

È lo sport contro la crisi per eccellenza: costa poco, si può fare in qualsiasi momento, in ogni luogo. Basta iniziare col piede giusto e non avere fretta di raggiungere subito gli obiettivi. Ecco i consigli del nostro personal fitness trainer, Tiziano Tiziani

Continua

Dimagrire con la Zumba – fotogallery e immagini

Esercizi di aerobica, qualche passo di danza e tanta musica latina: ecco come divertirsi e bruciare calorie

Esercizi di aerobica, qualche passo di danza e tanta musica latina: ecco come divertirsi e bruciare calorie. Parola di Manuel Antonio Castillo, istruttore certificato. E di “Zumba living”, un libro che fa di tutto questo una filosofia di vita

Continua

La felicità in 10 mosse – fotogallery e immagini

Per ritrovare il benessere interiore bastano dieci esercizi al giorno: li ha teorizzati Christian Boiron, guru dell’omeopatia e del binomio salute e felicità

Per ritrovare il benessere interiore bastano dieci esercizi al giorno: li ha teorizzati Christian Boiron, guru dell’omeopatia e del binomio salute e felicità. Che a Milano presta il nome a una full immersion di creatività

Continua

Boom di liposuzione, la chirurgia plastica estetica non sente la crisi

liposuzione

Boom di liposuzione con tecniche innovative e meno invasive “Mentre in America l’intervento più richiesto è la mastoplastica additiva, in Italia le donne italiane, richiedono maggiormente la liposuzione, perché hanno il cruccio della magrezza; il boom di interventi di liposuzione è anche legato al fatto che questo intervento oggi si avvale di tecniche innovative e meno invasive” – commenta così il Dott. Renato Calabria, chirurgo plastico che opera aBeverly Hills, Milano e Roma e docente presso ilDepartment of Plastic Surgery at the University of Southern California, i dati dell’indagine condotta dall’Associazione Italiana di Chirurgia Plastica Estetica (Aicpe) secondo cui al primo posto degli interventi di chirurgia più richiesti si conferma, come gia’ nel 2012, la liposuzione (44.464 interventi), seguita dall’aumento del seno (33.481 interventi) e dalla blefaroplastica (31.982). “Ovviamente dagli anni 70, in cui la liposuzione si effettuava con cannule con calibro molto grosso e con strumenti meno sofisticati, la …

Continua

2013, quasi un milione i trattamenti di medicina e chirurgia estetica

Medicina e chirurgia estetica

Quasi un milione di interventi estetici eseguiti in Italia nel 2013, per la precisione 956.500. È quanto emerge dall’indagine condotta dall’Associazione Italiana di Chirurgia Plastica Estetica tra i chirurghi plastici italiani. Il 75% degli interventi è costituito da trattamenti non chirurgici di medicina estetica, mentre il restante 25% da chirurgia plastica estetica. In totale, rispetto al 2012 il numero degli interventi eseguiti nel 2013 è aumentato del 3,5%, con una distinzione: quelli di chirurgia plastica estetica sono diminuiti del 5,5%, mentre quelli di medicina estetica sono cresciuti del 6,8%.  «L’indagine condotta tra i chirurghi plastici italiani è un indicatore importante per capire l’andamento del settore nel nostro Paese – afferma Mario Pelle Ceravolo, presidente di Aicpe -. È dal 2011 che Aicpe effettua un’indagine su grandi numeri e su larga scala dedicata alla chirurgia plastica estetica, offrendo così uno spaccato su ciò che avviene nel nostro paese. Medicina e chirurgia …

Continua

Il primo telegiornale di medicina estetica anti – bufale

È partito stamattina il primo telegiornale di medicina estetica in Italia, realizzato e condotto da Maria Grazia Caputo, medico estetico di Roma, allo scopo di contrastare le bufale che girano sul web sulla materia, che si è affidata agli esperti della Klaus Davi, ideatori e produttori del format. Il notiziario della durata di circa 5 minuti, on line da ieri sul canale YouTube della Dottoressa Caputo (www.youtube.com/watch?v=AWgEDO2BtvE), è già diventato un caso nel mondo dei social network. La sigla è la storica sigla del tg in bianco e nero della Rai, poi il lancio con i cinque argomenti caldi. Il tg apre con una domanda formulata da gente comune ed ecco che arriva la risposta, formato mezzobusto, ma rigorosamente in camice, della Dottoressa Maria Grazia Caputo. I primi temi affrontati sono botox ed invecchiamento della pelle, alimentazione, detersione e cura del corpo. A chiudere il notiziario, che avrà cadenza quindicinale, ancora …

Continua

La crioconservazione degli ovociti preserva la possibilità di gravidanza

gravidanza

Quello che viene chiamato “social egg freezing” sta diventando a tutti gli effetti un fenomeno sociale. Non ci sono dati certi, ma secondo le ultime stime, sarebbero oltre 3.000 le donne che hanno fatto questa scelta. La mancanza di una sicurezza economica, la prospettiva di carriera ma anche il non aver ancora trovato l’anima gemella sono tra le motivazioni che spingono a preservare la fertilità. «A spingere verso questa scelta non sono però solamente motivazioni di carattere sociale. La crioconservazione viene indicata in casi di terapie che possono compromettere la fertilità, come quelle antitumorali oppure quando la donna sa di avviarsi prima del tempo a un esaurimento ovarico, pensiamo per esempio ai casi di menopausa precoce», sottolinea Michael Jemec specialista in medicina della riproduzione e fondatore del centro per la fertilità ProCrea di Lugano. Preservare la fertilità è quindi una opportunità che viene offerta alle donne che vogliono mettere al …

Continua

Dimmi che pancia hai e ti dirò come intervenire

pancia

Dura o morbida, rotonda o a rotolini: ci sono tipi di “pancette” diverse, a cui corrispondono soluzioni “ad hoc” per ridurre il girovita. «Esercizio fisico per gli uomini, trattamenti mirati per le donne», dice la dottoressa Gilardino Rotonda e sporgente oppure “a rotolini”; dura al tatto oppure morbida. Si fa presto a dire “pancetta”, ma in realtà ne esistono diversi tipi. E per capire come affrontare l’antiestetico eccesso di grasso nell’area addominale, bisogna prima capire con quale tipo di pancia abbiamo a che fare. «Di solito la pancetta delle donne è diversa da quella degli uomini -afferma Patrizia Gilardino, chirurgo plastico di Milano-. Normalmente nelle donne il girovita aumenta per un eccesso di tessuto sottocutaneo, ossia di grasso, che si posiziona sottopelle e nella parte superiore dei muscoli addominali. Si tratta insomma di adipe in eccesso, la pancia quindi forma dei rotolini ed è morbida al tatto. Gli uomini, invece, …

Continua

Il linguaggio del corpo – fotogallery e immagini

Un libro racconta i segreti di una delle forme di comunicazione più antiche al mondo. Ve ne proponiamo alcuni. Utili anche al lavoro

Un libro racconta i segreti di una delle forme di comunicazione più antiche al mondo. Ve ne proponiamo alcuni. Utili anche al lavoro

Continua

Raddoppiati gli uomini che ricorrono al ” ritocchino “

ritocchino

Negli ultimi anni, grazie soprattutto al pioniere David Beckham, ci si era abituati allo sdoganamento dell’uomo metrosexual, curatissimo nell’aspetto, ossessionato dal fitness, dall’abbronzatura a raggi ultravioletti e dalla depilazione totale o parziale del corpo, ma ancora non ci si era resi conto che tale cura estetica, limitata all’aspetto più superficiale, fa in realtà parte di un fenomeno più ampio, con uomini sempre più vanitosi che non rinuncerebbero addirittura al ricorso alla medicina estetica antiaging per nascondere i segni dell’età. E proprio di questo si parlerà nel corso del meeting “Hair, Nail and Antiaging”, in programma a Capri, presso l’Hotel La Palma, oggi, venerdì 9 maggio, e sabato 10, diretto e organizzato dalla Prof.ssa Gabriella Fabbrocini, dalla Prof.ssa Antonella Tosti e dalla Dott.ssa Maria Pia De Padova, vere e proprie guru nel campo della dermatologia e della tricologia, che hanno chiamato a raccolta i massimi esperti internazionali del settore. La moda …

Continua

Gemellaggio tra l’Associazione italiana di chirurgia plastica estetica (Aicpe) e la “sorella” americana

aicpe

Siglato a San Francisco l’accordo con l’American Society for Aesthetic Plastic Surgery (Asaps), la più prestigiosa società al mondo dedicata alla bellezza: «Un riconoscimento importante, che attesta la qualità dei professionisti italiani nel campo della chirurgia plastica dedicato all’estetica» Non c’è bisogno di andare negli Stati Uniti per trovare bravi chirurghi plastici estetici: i medici italiani soci di Aicpe sono gemellati ai colleghi americani, grazie al recente accordo siglato tra le due società. Il 28 aprile, durante il congresso Asaps di San Francisco, è stato firmato il documento di accordo tra l’Associazione Italiana di Chirurgia Plastica Estetica (Aicpe) e l’American Society for Aesthetic Plastic Surgery (Asaps), la principale e più importante società scientifica nazionale di chirurgia plastica estetica al mondo, fondata negli Stati Uniti nel 1967. «È un importante riconoscimento ufficiale, siglato con la più grande e prestigiosa società al mondo dedicata all’aspetto estetico della chirurgia plastica – afferma Mario …

Continua

Le donne romane le più curate d’Italia

svetol

Le donne romane sono le più curate d’Italia, seguite da milanesi e fiorentine. È quanto emerge da uno studio condotto da Maria Grazia Caputo, medico estetico e ricercatrice, su un panel di 2000 donne di età compresa tra i 28 e i 65 anni (100 per capoluogo regionale), intercettate su social network, forum e community, interrogate in fatto di ‘remise en forme’, in vista anche della prova costume. Anche le donne meridionali si curano molto ma per ovvie ragioni di tempo ed economiche, più in una logica fai da te ma non per questo meno efficace. Secondo la ricerca la maggior parte delle donne italiane in questo periodo dell’anno, si dedica volentieri ad attività fisica e trattamenti estetici per rimettersi in forma, in vista dell’estate, anche sacrificando magari qualche altro investimento. Tra le beauty-addicted, troviamo al primo posto le donne romane: nel capoluogo laziale infatti 7 donne su 10  si …

Continua

Dire addio agli occhiali: l’alternativa al laser sconosciuta in Italia

viasul_pro

Un’incisione microscopica, una lente a contatto inserita in modo permanente nell’occhio, nessun effetto collaterale o tempi di recupero. Dire addio agli occhiali si può, in modo semplice, indolore e reversibile, senza dover trascorrere giornate al buio e senza assentarsi dal lavoro, grazie alle lenti intraoculari. Un intervento praticato da 20 anni in tutto il mondo, che però in Italia è ancora pressoché sconosciuto: solo lo 0,5% dei 110.410 interventi totali di chirurgia refrattiva eseguiti nel 2012, ha previsto l’impianto di lenti intraoculari (dati Market Scope). «Le lenti intraoculari sono una valida alternativa al laser per correggere i difetti della vista, in particolare miopia, astigmatismo e ipermetropia- spiega Alberto Bellone, oculista di Torino specializzato in chirurgia refrattiva e microchirurgia oculare -. Nel mondo sono stati eseguiti circa 400mila impianti. È un intervento sicuro che dura 15 minuti, è praticato da 20 anni e, rispetto al laser, presenta anche dei vantaggi. Si …

Continua