19 Dicembre, 2018
Home / Living / Sessualità

Sessualità

Sole, frutta e aria aperta: l’estate fa bene alla fertilità

fertiltà

«La bella stagione aiuta ad assumere vitamina D, a fare un po’ di moto e ad alimentarsi con prodotto freschi: tutti elementi che aiutano a preservare la propria salute riproduttiva», spiega il centro per la fertilità ProCrea   La bella stagione fa bene alla fertilità. Il sole, il consumare frutta e verdura di stagione e lo stare all’aria aperta sono elementi che aiutano la capacità fertile nell’uomo come nella donna. «L’estate coniuga una serie di fattori che aiutano a migliorare la propria capacità riproduttiva», spiega Marina Bellavia, specialista in Medicina della riproduzione del centro per la fertilità ProCrea di Lugano. …

Continua

Insonnia invalidante: i migliori rimedi naturali

insonnia

Soffrite di insonnia e la vita quotidiana sta diventando sempre più pesante da gestire a causa del sonno perduto? Sempre più persone soffrono in modo invalidante lo stress quotidiano accusando dei disturbi del sonno legati al nervosismo che accompagna spesso le notti in bianco. Come fare dunque per tornare a riposare correttamente e non rovinare la propria salute psicofisica? I fattori che contribuiscono alla perdita del sonno possono essere di diversa natura, ad esempio una dieta sbagliata e la disposizione errata della zona notte. Soffrire di insonnia non significa essere condannati ad eterne notti bianche. I rimedi esistono ed alcuni …

Continua

I sintomi più comuni della gravidanza

gravidanza

Una delle gioie più grandi della vita è la nascita di un figlio. Ma il percorso che precede questo lieto evento è lungo e spesso pieno di ansie e paure. E’ importante quindi vivere la propria gravidanza serenamente settimana per settimana, facendosi trovare preparate. I primi sintomi Prima ancora di fare il test di gravidanza, alcune donne già si rendono conto di essere in dolce attesa. La loro non è solamente una sensazione, ma è anche un’attenzione particolare a saper riconoscere i principali sintomi. – amenorrea: il sintomo sicuramente più evidente è l’amenorrea, ovvero la mancanza di mestruazioni. Se si …

Continua

Infertilità, cosa fare? Sabato 13 dicembre ProCrea incontra le coppie

Al centro di medicina della riproduzione di Lugano una giornata di “porte aperte” per affrontare i problemi di fertilità e spiegare il mondo della fecondazione assistita Cosa fare quando si desidera un figlio ma la gravidanza stenta ad arrivare? Come riconoscere i problemi di infertilità? Come affrontare questa situazione? Quali le soluzioni che la medicina può offrire? A queste e ad altre domande vuole rispondere il centro per la fertilità ProCrea di Lugano nella giornata di “porte aperte” in programma sabato 13 dicembre. Secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità, almeno il 15 per cento delle coppie in età fertile ha problemi …

Continua

La crioconservazione degli ovociti preserva la possibilità di gravidanza

gravidanza

Quello che viene chiamato “social egg freezing” sta diventando a tutti gli effetti un fenomeno sociale. Non ci sono dati certi, ma secondo le ultime stime, sarebbero oltre 3.000 le donne che hanno fatto questa scelta. La mancanza di una sicurezza economica, la prospettiva di carriera ma anche il non aver ancora trovato l’anima gemella sono tra le motivazioni che spingono a preservare la fertilità. «A spingere verso questa scelta non sono però solamente motivazioni di carattere sociale. La crioconservazione viene indicata in casi di terapie che possono compromettere la fertilità, come quelle antitumorali oppure quando la donna sa di …

Continua

Fertilità in età avanzata: si può combattere l’orologio biologico?

fertilità in età avanzata

«Grazie all’analisi del primo e del secondo globulo polare è possibile individuare gli ovociti cromosomicamente perfetti. Con tassi di gravidanza vicini al 50%», spiegano gli specialisti del centro per la fecondazione assistita ProCrea Portare indietro le lancette dell’orologio biologico di 10 anni è possibile quando si parla di ovociti. Abbinando lo screening genetico sul primo e sul secondo globulo polare, per le donne 40enni è possibile poter affrontare il desiderio di una maternità con una maggiore serenità. Questa doppia analisi aumenta infatti le percentuali di successo, arrivando a sfiorare un tasso del 50 per cento, «quasi come se si avesse …

Continua